Dino Formaggio – L’arte il senso di una vita

Teolo - 20/09/2014 : 02/11/2014

La rassegna propone una serie di disegni, acquarelli, oli e sculture del Filosofo, fino ad oggi conservati presso la sua dimora di Illasi (VR) e dunque inediti per pubblico, che saranno esposti a Teolo (PD) grazie alla disponibilità della famiglia e l’impegno dell’Amministrazione Comunale e del Sindaco Moreno Valdisolo.

Informazioni

Comunicato stampa

Progetti per il Centenario della nascita di Dino Formaggio e rilancio del Museo di Arte contemporanea (Mac) del Comune di Teolo (PD)

Si inaugura Sabato 20 Settembre a Teolo (Padova), alle ore 18.00, presso lo storico Palazzetto dei Vicari, il primo evento programmato per celebrare il centenario della nascita del filosofo Dino Formaggio

La rassegna propone una serie di disegni, acquarelli, oli e sculture del Filosofo, fino ad oggi conservati presso la sua dimora di Illasi (VR) e dunque inediti per pubblico, che saranno esposti a Teolo (PD) grazie alla disponibilità della famiglia e l’impegno dell’Amministrazione Comunale e del Sindaco Moreno Valdisolo.

L'evento è infatti promosso dal Comune di Teolo, Assessorato alla Cultura, che si è fatto promotore di un progetto culturale ad ampio respiro che prevede, tra le cose più significative oltre alla mostra, anche la elaborazione di strumenti didattici di lettura del Museo, la predisposizione di un portale Internet dedicato al Museo e alla figura del Filosofo; la realizzazione di una serie di “Giornate di studio” sull'eredità culturale di Formaggio in collaborazione con l'Università di Padova, che cominceranno il 29 Settembre prossimo; il riallestimento secondo percorsi tematici del Museo di arte contemporanea a far data dal 18 Aprile 2015; una mostra dedicata all'attività di insegnante elementare svolta da Formaggio nei primi anni Trenta nella scuola elementare di Motta Visconti (Milano), dal 21 marzo al 12 Aprile 2015.

Il progetto può realizzarsi grazie anche al sostegno economico e al patrocinio della Regione del Veneto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Altri contributi economici sono pervenuti grazie alla sensibilità culturale e all'impegno della Fidia Fin Spa, dell'Azienda Etra – Energia Territorio Risorse Ambientali Spa – Target Due – Tecnologie per comunicare. La manifestazione ha il patrocinio della Provincia di Padova, della Camera di Commercio di Padova e dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Padova (Ministero della Pubblica istruzione).

Il catalogo e la mostra sono curati da Sergio Giorato, Direttore Artistico del Museo; l'allestimento è a cura di Raffaella Surian, artista attiva a Milano e originaria di Teolo. Il catalogo, con contributi di Stefano Annibaletto, Gabriele Scaramuzza, Adriana Zeni Formaggio, è edito dalle Edizioni Arti Grafiche Antiga e distribuito su tutto il territorio nazionale.