Dimenticare a Memoria

Genova - 25/01/2014 : 02/02/2014

In occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio, otto installazioni di giovani artisti propongono attraverso il linguaggio dell’arte una riflessione sull'Olocausto e su ogni tipo di emarginazione passata e presente.

Informazioni

  • Luogo: MUMA - MUSEOTEATRO DELLA COMMENDA DI PRE'
  • Indirizzo: Piazza Della Commenda - Genova - Liguria
  • Quando: dal 25/01/2014 - al 02/02/2014
  • Vernissage: 25/01/2014 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, serata – evento
  • Orari: da martedì a venerdì 10-17; sabato e domenica 10-19 Chiuso il lunedì

Comunicato stampa

Esposizione d´arte contemporanea, in occasione della Giornata della Memoria, il 27 gennaio 2014.
Otto installazioni degli artisti Gianluca Chiodi, Massimo Festi, Loredana Galante, Pierpaolo Koss, Julia Krahn, Giancarlo Marcali, Stefano Scheda e Mona Lisa Tina, per proporre attraverso il linguaggio dell´arte alcune riflessioni sull´Omocausto e su tutte le deportazioni, previste tavole rotonde e dibattiti.
Il linguaggio dell´arte coinvolge l´osservatore in un´esclusiva esperienza emotiva e corporea, invitandolo ad una serie di riflessioni sui temi dell´Omocausto e di tutte le deportazioni; su ogni tipo di emarginazione passata e presente, con attenzione particolare al significato di “straniero” e “diverso”


Il percorso espositivo è diviso in tre parti.
La prima parte è dedicata alla deportazione, la seconda parte è dedicata alla memoria della deportazione e la terza parte della mostra è una serie di pannelli ad argomento storico dal titolo Omocausto. Lo sterminio dimenticato degli omosessuali.

A cura di Approdo Arcigay Genova con la partecipazione di Loredana Galante e Claudio Tosi
in collaborazione con Galleria Sabrina Raffaghello, Mu.MA e Consorzio Sol.Co Liguria.