…di luce propria

Milano - 21/03/2012 : 23/05/2012

Una rassegna a cura di Alessandro Trabucco con 13 video dedicati alla luce di 13 artisti del panorama contemporaneo, per un totale di circa 73’30” di visione, 24’ circa a serata.

Informazioni

  • Luogo: NUR GALLERY - STUDIO ARTESE
  • Indirizzo: Corso Italia 9 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 21/03/2012 - al 23/05/2012
  • Vernissage: 21/03/2012 dalle ore 18.00 alle ore 22.00
  • Curatori: Alessandro Trabucco
  • Generi: serata – evento, new media

Comunicato stampa

...di luce propria
a cura di Alessandro Trabucco

21 marzo-18 aprile- 23 maggio 2012 dalle ore 18.00 alle ore 22.00

Nur Gallery di arsprima
Corso Italia, 9 - Milano


Per informazioni: arsprima, Corso Italia n

9, Milano, 0258308360
www.arsprima.it [email protected]



arsprima prosegue il proprio sostegno a favore della divulgazione e conoscenza della video arte ospitando in Nur gallery a partire dal 21 marzo e per un totale di 3 serate ( 18 aprile e 23 maggio, sono le date successive) una rassegna a cura di Alessandro Trabucco con 13 video dedicati alla luce di 13 artisti del panorama contemporaneo, per un totale di circa 73’30” di visione, 24’ circa a serata.

Non a caso si è scelta la tematica della luce per una sala di progettazione e sperimentazione che porta il nome arabo di Nur, che significa appunto “luce”.

Gli artisti presenti in rassegna, in ordine di presentazione dei rispettivi video, saranno: Isobel Blank , Elisabetta Di Sopra , Umberto Corni, Jessica Iapino, Leonardo
Genovese, Silvia Camporesi, Irina Gabiani, Silvio Giordano, Alessia De Montis,
Silvia Serenari, Andrej Mussa, JOYKIX, Francesca Arri.
La rassegna video curata da Trabucco ed intitolata “...di luce propria”, intende riflettere sul concetto di luce da svariati punti di vista, così come l’arte contemporanea la sta sviscerando per mezzo della ricerca di artisti sensibili all’argomento. Lo stesso medium utilizzato, il video, ha come propria caratteristica principale la luce che, a differenza della fotografia, si diffonde nell’ambiente e lo illumina con le sue immagini in movimento.
Gli artisti coinvolti presentano quindi la loro luce creativa: come luce “interiore”, intima consapevolezza della propria essenza e della propria tensione emotiva; luce naturale come emanazione energetica pura, vitale, arcaica, primordiale; luce elettrica come simbolo della vita contemporanea, frenetica, mutevole, tecnologica.
Il percorso visivo prevede quindi una scelta di lavori che mostrano sensazioni diversificate ed approcci differenti suggeriti dalla specifica poetica dell’artista, a volte più incline all’introspezione, altre più distaccata ed oggettiva.

“Il Sole è l’unico vero referente, il concetto di “luce propria” deriva infatti da questa fonte di energia primordiale ed indispensabile per l’esistenza dell’uomo e del mondo.
Ma tale concetto, inteso simbolicamente, può anche essere riferito ad altri aspetti della vita, con rimandi metaforici a situazioni o eventi che possono essere ridefiniti, o reinterpretati, seguendo questa idea di emanazione energetica luminosa, identificandolo in una forza interiore o in un oggetto, in un’altra persona o in una passione, in un desiderio o in un’ambizione.
La “luce” è il significato stesso della vita, della Creazione, dell’inizio di tutto, in opposizione al buio, all’assenza, alla cecità, alla morte, alla fine di tutto.” A. Trabucco


Nur Gallery è lo spazio dove prendono forma le idee di Cristina Gilda Artese, collezionista, talent scout e fondatrice di arsprima, associazione per le arti contemporanee. Nur Gallery è lo spazio privato di arsprima dove la cultura ritrova un confronto costruttivo, il dialogo e l’intimità di un salotto culturale dove il fine è la condivisione dell’arte.