Dentro il fiume

Rivolta d' Adda - 22/04/2022 : 23/04/2022

proposta culturale a cura di Terzo Paesaggio: Due appuntamenti, con autori e artisti, per rivelare sguardi inediti sul paesaggio di Rivolta e mettere al centro il rapporto uomo-natura.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO CELESIA
  • Indirizzo: Piazza Gaetano Ferri, 8, 26027 - Rivolta d' Adda - Lombardia
  • Quando: dal 22/04/2022 - al 23/04/2022
  • Vernissage: 22/04/2022 ore 18.30
  • Generi: serata – evento
  • Email: info.ortofficine@gmail.com

Comunicato stampa

Da venerdì 22 aprile a sabato 23 aprile 2022, sarà aperta al pubblico la proposta
culturale dal titolo DENTRO IL FIUME a cura di Terzo Paesaggio, organizzata nell’ambito
di Come fiume che scorre, un progetto di Ortofficine Creative che lo realizza con il
DAStU - Politecnico di Milano, il Comune di Rivolta d’Adda, il Parco fluviale Adda Sud,
l’organizzazione Terzo Paesaggio e l’Associazione Pianura da Scoprire.
Come fiume che scorre coinvolge una fitta rete di soggetti nazionali e internazionali ed
è sostenuto da Fondazione Cariplo


Come fiume che scorre propone di strutturare a Rivolta d’Adda e sui luoghi del Parco
fluviale dell’Adda Sud un laboratorio culturale diffuso e inclusivo che accompagni
le comunità locali verso un modello di riscoperta, cura e sviluppo del loro territorio
e che ponga in dialogo il patrimonio ambientale – il fiume e le sue sponde – con la
cultura – sia materiale che immateriale – che la “gente di terra e di fiume” esprime.
Gli strumenti e i linguaggi che animeranno questo percorso collettivo aperto a
cittadini e visitatori in arrivo dal territorio limitrofo e anche dalla vicina Milano, sarà
un programma culturale articolato in performance, installazioni artistiche, itinerari nel
paesaggio e pratiche laboratoriali diffuso nella città di Rivolta d’Adda.
22-23 aprile DENTRO IL FIUME
Dentro il fiume è il primo capitolo di un percorso più ampio nell’ambito di Come fiume
che scorre che porterà alla realizzazione di un micro-intervento di rigenerazione
urbana, poi oggetto di osservazione e analisi.
Questo primo capitolo del percorso si articolerà tra il centro storico e la campagna di
Rivolta d’Adda, realizzando un formato culturale che utilizza luoghi aperti del paesaggio
di Rivolta d’Adda per ospitare un doppio appuntamento fatto di una presentazione di
libri con gli autori, a cui si affianca una performance che coinvolge il pubblico.
Terzo Paesaggio ha selezionato gli interventi in programma di questo primo capitolo,
con l’obiettivo di costruire un “lessico elementare” per poter agire il paesaggio di
Rivolta d’Adda e in particolare la relazione con il Fiume, come un campo negoziale tra
umano e non-umano.
DENTRO IL FIUME
2 / 3unprogetto di i n s i e m e a c o n i l c o n t r i b u t o diNell’ambito di
Come
fiume che
scorre ortofficine
C R E A T I V E
Come fiume che scorre
Gli incontri si terranno in due luoghi simbolo di Rivolta d’Adda: il cortile delle ex-
stalle di Palazzo Celesia, un importante edificio affrescato nel centro storico e lungo
il letto del fontanile presso l’Oratorio del Paladino, gioiello della seconda metà del
1400, anch’esso affrescato e posto al centro di un paesaggio campestre unico nel
suo genere.terracotta.
PROGRAMMA DETTAGLIATO DEGLI INCONTRI:
Ex-stalle di Palazzo Celesia – venerdì 22 aprile
- Presentazione di libri, con gli autori, ore 18:30
Incontro pubblico con Nicola Perullo, traduttore e curatore del libro
Corrispondenze, Raffaello Cortina Editore, 2021, del noto antropologo Tim Ingold;
Il libro offre un’interessantissima visione del mondo, auspicandosi la rinascita di
un amore per esso ormai perduto, ostacolato dal dilagante capitalismo e ignorato
da uomini sempre meno dediti ad interesse comune, come prendersi cura del
mondo che abitano.
- Performance, ore 19:30
Performance Persephone frammento di Phoebe Zeitgeist e Promiscua
Un evento in divenire, che trae ispirazione e senso dai luoghi in cui si trova ad
agire; ilprogetto è quindi mirato a riattivare l’attenzione su territori come quello
di Rivolta per poterglidare una nuova vita e offrire alla collettività un nuovo modo
per approcciarsi ad essi.
Con i discorsi di Anna Maria Ortese, regia di Giuseppe Isgrò e voce di Francesca
Frigoli;live set di Shari Delorian.
DENTRO IL FIUME
3 / 3unprogetto di i n s i e m e a c o n i l c o n t r i b u t o diNell’ambito di
Come
fiume che
scorre ortofficine
C R E A T I V E
Come fiume che scorre
Oratorio del Paladino – Sabato 23 aprile
- Presentazione di libri, con gli autori, ore 18:00
Incontro pubblico con Annalisa Metta, autrice del libro Il paesaggio è un mostro.
Cittàselvatiche e nature ibride, DeriveApprodi, 2022;
In tutti gli immaginari mitologici, fiabeschi o fantascientifici, i mostri sono
l’incontro«sovrannaturale» o «contronatura» tra l’umano e il selvatico e sono perciò
controversi,paradossali, irriducibili all’unità, alla coerenza, alla semplificazione.
Creature divinatorie, imostri sono fatti di futuro, sono avvertimenti. Anomalie
non prevedibili né uniformabili,appaiono perciò disfunzionali. Eppure sono
potentissimi, capaci di scardinare l’assuefazioneanalgesica alla nostalgia e
l’ossessione prestazionale per l’efficienza. Il paesaggio è unmostro quando
sa infrangere le partizioni e le tassonomie del controllo, superare l’alteritàtra
urbano e naturale, sovvertire l’isomorfismo dell’habitat umano, sospenderne le
sedazionietiche ed estetiche e turbare con visioni laicamente prodigiose, oltre le
religioni dell’ecologia,del «verde» e della naturazione consensuale.
- Performance, ore 18:40
ATTRAVERSAMENTI di e con Elisa Ferrari
Camminata nel letto del fiume
Un’esperienza immersiva alla ricerca di forme di relazione tra corpo e paesaggio.
Unarassegna di esercizi e azioni volte a riattivare un rapporto diretto tra uomo e
paesaggio,facendo si che la collettività possa avere esperienza diretta dei luoghi
che si trova ad abitare.
+ Info e Contatti
[email protected]
Registrazione gratuita su Eventbrite
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-dentro-il-fiume-rivolta-dadda-320693401597