De Chirico: la ricostruzione

Spoleto - 26/02/2016 : 26/03/2016

MAG MetaMorfosi Art Gallery, nel solco della vocazione artistica di Spoleto, inaugurerà i nuovi spazi espositivi con “De Chirico: la ricostruzione”, una mostra organizzata da MetaMorfosi con il sostegno del Comune di Spoleto e della Regione Umbra.

Informazioni

Comunicato stampa

Il seicentesco Palazzo Bufalini a Spoleto dal 26 febbraio 2016 accoglierà MAG MetaMorfosi Art Gallery, uno spazio espositivo completamente nuovo dedicato a piccole ma preziose mostre.
La città umbra, che dal 1958 accoglie il Festival dei Due Mondi, una delle più prestigiose manifestazioni di arte musica e cultura di tutto il mondo, è pronta quindi ad ospitare la prima sede di una nuova realtà dedicata all'Arte, unica già per la sua posizione

Dalle finestre e dalla magnifica terrazza di Palazzo Bufalini, infatti, si può ammirare in tutta la sua bellezza il Duomo di Spoleto, straordinario scrigno che custodisce i preziosi affreschi di Pinturicchio e Filippo Lippi.
MAG MetaMorfosi Art Gallery, nel solco della vocazione artistica di Spoleto, inaugurerà i nuovi spazi espositivi con “De Chirico: la ricostruzione”, una mostra organizzata da MetaMorfosi con il sostegno del Comune di Spoleto e della Regione Umbra.
Curata da Claudio Strinati, l'esposizione raccoglie, nei 200 metri quadrati del nuovo spazio espositivo, una selezione di capolavori del maestro (1888 – 1978) considerato il principale esponente della pittura metafisica italiana.
MAG MetaMorfosi Art Gallery, dopo De Chirico, continuerà la sua attività espositiva con una ricca programmazione di esposizioni che, grazie alla collaborazione di fondazioni e istituzioni culturali e internazionali, porterà a Spoleto i maggiori protagonisti del mondo dell'arte classica e moderna.