Davide Ferrario – Reverse Angle

Torino - 22/06/2018 : 02/09/2018

Il progetto Reverse Angle - termine che in gergo cinematografico indica il controcampo - di Davide Ferrario, porta nel Binario 2 delle OGR una prospettiva inedita su un tema ampiamente investigato.

Informazioni

  • Luogo: OGR TORINO
  • Indirizzo: Corso Castelfidardo 22 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 22/06/2018 - al 02/09/2018
  • Vernissage: 22/06/2018 dalle 7:00 alle 2:00 del mattino successivo, evento a porte aperte “OGR is more: l’estate si snoda qui”
  • Autori: Davide Ferrario
  • Generi: arte contemporanea, cinema
  • Biglietti: € 4 - 7

Comunicato stampa

Il progetto Reverse Angle - termine che in gergo cinematografico indica il controcampo - di Davide Ferrario, porta nel Binario 2 delle OGR una prospettiva inedita su un tema ampiamente investigato.
Partendo dalla frequentazione di un gruppo di giovani migranti africani residenti nel paese dove abita, Pecetto Torinese, Ferrario ha commissionato una serie di riprese effettuate da ciascuno con il proprio telefonino. Tema: la vita quotidiana degli italiani.
Per una volta, si chiede loro come vedono noi



Senza interviste e senza parole, senza pretese sociologiche o morali, solo immagini, suoni e situazioni di ogni giorno che si tramutano, nel montaggio su tre schermi, in un imprevedibile, surreale affresco della nostra “normalità”.

Immagini girate da:
Siaka Konate, Adama Kone, Abubakar Jalloh, Ismaila Sarr, Lamine Mohamed Toure e da Zidane Awal, Sano Bouare, Nouhoum Coulibaly, Lassana Diawara, Sidiki Dore, Souleymane Diarra, Mohamed Fofana, Mustapha Fofana, Ousmane Fofana, Bocar Ka,Ibrahima Kamissoko, Alexis Kandety, Saliou Kante, Sidiky Keita, Bakari Kone, Alex Osariemen, Abdoulaye Sacko, Mohamed Sako, Harouna Sane, Mohamed Sidibe, Seku Souare, Mohamed Traore, Seydou Traore

Estate alle OGR: un nuovo spazio all’aperto, aspettando Jeff Mills e...

Parte la prima stagione estiva delle Officine Grandi Riparazioni di Torino con due mostre sul tema della migrazione, la nuova area esterna del ristorante Snodo, musica jazz e a settembre il live techno-afro-beat di Tony Allen & Jeff Mills.