David McEnery – Smiling Food

Milano - 22/09/2015 : 08/01/2016

Lo Studio Dr. Guido delli Ponti in collaborazione con Ponti x l’Arte Associazione Culturale e la Galerie Mantovani (Saint Maden, Bretagna) ospiterà le fotografie dell’artista inglese David McEnery (1936-2002).

Informazioni

  • Luogo: STUDIO GUIDO DELLI PONTI
  • Indirizzo: Via Luigi Vitali 1 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 22/09/2015 - al 08/01/2016
  • Vernissage: 22/09/2015 ore 18
  • Autori: David McEnery
  • Curatori: Stefano Bianchi
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: da lunedì a venerdì, dalle 10.30 alle 18.30 (escluso mercoledì)
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

In occasione di Expo Milano 2015, Photofestival proseguirà dal 15 Settembre al 31 Ottobre. La grande rassegna dedicata alla fotografia d’autore, farà parte degli eventi di Expo in Città coinvolgendo, oltre alle principali gallerie d’arte e alle sedi espositive del capoluogo lombardo, alcuni importanti edifici storici. Per l’occasione, lo Studio Dr. Guido delli Ponti in collaborazione con Ponti x l’Arte Associazione Culturale e la Galerie Mantovani (Saint Maden, Bretagna) ospiterà le fotografie dell’artista inglese David McEnery (1936-2002)



Nei suoi trascorsi professionali, McEnery ha lavorato per varie testate giornalistiche internazionali fra cui la prestigiosa rivista Life, catturando gli aspetti più insoliti e divertenti della quotidianità. Il suo sguardo, ironico e leggero, garantisce uno stile unico e assai ricercato. Privilegiando le immagini in bianco e nero, da autentico purista McEnery non ha mai utilizzato il flash. La moglie Pat (fotografa e spesso sua modella) ha raccontato che per eseguire un solo scatto David pazientava un’intera giornata pur di ottenere la luce che voleva. La sua personalità, traboccante d’umorismo, gli ha consentito di creare situazioni fotografiche progettando e costruendo curiosi accessori e oggetti di scena (una custodia per serpenti, una motocicletta per ranocchi…) che interagiscono con gli umani. Peter Galassi, ex direttore del Department of Photography del MoMA di New York, ha commentato: «Scattare foto divertenti è molto difficile: richiede tatto e delicatezza. David McEnery possiede queste doti, oltre a un innato “British sense of humour”».

Definito “il fotografo più divertente al mondo”, David McEnery mette letteralmente in scena la quotidianità più insolita e paradossale scandendo quell’imprevedibile commedia umana che è la vita. E se le nostre esistenze non possono prescindere dal nutrirci, il cibo secondo McEnery non può rinunciare a un bel sorriso stampato sulle labbra. Lo testimoniano, ad esempio, i due neonati col biberon condiviso; la coppia di pescatori coi pesci tali e quali a loro; i portatori di baguette al riparo dalla pioggia; il fatto che esista un Fast Food a un’incollatura dalla fine del mondo e (surrealtà dello “still life”) tre bottiglie di latte in posizione yoga. Fra linguaggi del corpo, gesti e stupori assortiti, questi scatti fotografici sono sempre e comunque un’irresistibile scivolata sulla buccia di banana. Come “slapstick comedy” insegna.
Stefano Bianchi

Disponibile in mostra, il libro fotografico “David McEnery - Smile!” (edizioni gmebooks, 64 pagine) al prezzo speciale di € 15,00 store online: http://ebay.eu/1NO9LZK


Ponti x l’Arte è l'Associazione Culturale fondata da Eleonora Tarantino (giornalista pubblicista / art consultant) e Stefano Bianchi (giornalista professionista / critico d’arte). Con il coinvolgimento diretto degli artisti, è il risultato di anni di passione e dedizione che ne fanno una realtà unica e versatile quanto a tematiche e allestimenti. Scopo dell’associazione, è organizzare e promuovere mostre personali e collettive anche in locations inconsuete, riservate a tutti coloro che desiderano conoscere e collezionare Arte Contemporanea.

Il Dr. Guido delli Ponti e Chiara Minoli, hanno messo a disposizione degli artisti (no-profit) la sala d’attesa dello studio dentistico ubicato in un prestigioso palazzo degli Anni ‘30.