David Mach – Precious Light

Torino - 23/04/2015 : 28/06/2015

David Mach usa la forza di un archetipo per affrontare il presente, nella babelica lingua del mondo rimanda al messaggio rivoluzionario della religione e dell’arte.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO DELLA PROMOTRICE DELLE BELLE ARTI
  • Indirizzo: Viale Diego Balsamo Crivelli 11 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 23/04/2015 - al 28/06/2015
  • Vernissage: 23/04/2015 ore 18
  • Autori: David Mach
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: aperta tutti i giorni da lunedì a domenica dalle 10,30 alle 19,00
  • Biglietti: intero € 8,00 ridotto € 5,00 per giovani da 11 a 18 anni, over 65 anni, gruppi (minimo 10 persone), studenti universitari, delle accademie e convenzioni, dietro presentazione della card di appartenenza all’ente o all’azienda convenzionata gratuito fino a 10 anni, giornalisti accreditati, persone con disabilità ed eventuale accompagnatore Visite guidate su prenotazione per gruppi € 15,00 a persona (comprensivo di biglietto di ingresso - minimo 15 persone) Per le scuole: visita guidata € 4,00 a studente, visita e laboratorio didattico € 6,00 a studente, gratuito per insegnanti o accompagnatori
  • Sito web: http://preciouslighttorino.com/
  • Email: edmondo.bertaina@yahoo.it
  • Patrocini: La mostra ha il sostegno della Regione Piemonte, il Patrocinio della Città di Torino, del Comitato dell'Ostensione della Sindone, di ExpoTo

Comunicato stampa

Per la prima volta in Italia, curata da Patrizia Bottallo, la mostra verrà allestita nelle grandi sale della Promotrice delle Belle Arti di Torino e vi permarrà fino al 28 giugno.

Dopo esser stata nel 2011 al Palazzo delle Arti di Edimburgo in occasione del 400° anniversario della pubblicazione della Bibbia di Re Giacomo e nel 2012 in Irlanda al Galway Art Festival la mostra Precious Light sarà a Torino




PRECIOUS LIGHT è il frutto di tre anni di intenso lavoro che trae ispirazione dalla Bibbia, più di 15 persone hanno lavorato al progetto per realizzare sessantaquattro grandi Collages, la cui dimensione arriva a raggiungere i sette metri di lunghezza, oltre alle monumentali sculture come Golgota alta quasi cinque metri.
Una straordinaria epopea contemporanea. Una proposta ricca di pathos, in cui la narrazione biblica, apocalittica e colossale, non è una semplice citazione ma un travolgente racconto del contemporaneo, dei suoi drammi e delle sue speranze. Attraverso la rappresentazione delle scritture sacre, utilizzando immagini tratte dai mass media, luoghi e persone reali estratti da riviste, giornali, televisioni e pubblicità, Mach affronta le emergenze politico-sociali odierne con un linguaggio al contempo attuale e classico, poetico e tragico.
https://www.royalacademy.org.uk/artist/david-mach-ra


Nella sede della Promotrice delle Belle Arti di Torino si potrà ammirare l’imponente corpus di lavori: collage e sculture -tra cui la crocefissione di Cristo e il Calvario- che non mancheranno di sorprendere, appassionare e commuovere i visitatori.

La Società Promotrice delle Belle Arti è stata fondata nel 1842 con l’obiettivo di promuovere a Torino l’arte e gli artisti. Dal 1914 ha sede presso il padiglione espositivo di via Crivelli, all’interno del parco del Valentino.