Daniela Giovannetti – La realtà del surreale

Roma - 10/11/2015 : 10/12/2015

La Fondazione Ducci di Roma, presenta nell’ambito della seconda edizione del progetto ArtInFondazione rassegna d’arte contemporanea, la personale di Daniela Giovannetti intitolata La realtà del surreale, a cura di Claudio Strinati.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE DUCCI - PALAZZO CISTERNA
  • Indirizzo: Via Giulia 163 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 10/11/2015 - al 10/12/2015
  • Vernissage: 10/11/2015 ore 18
  • Autori: Daniela Giovannetti
  • Curatori: Claudio Strinati
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: La mostra è aperta al pubblico dal Lunedì al Venerdì - con orario visite 10.00-13.00 e 15.00-18.00

Comunicato stampa

La Fondazione Ducci di Roma, presenta nell’ambito della seconda edizione del progetto ArtInFondazione rassegna d’arte contemporanea, la personale di Daniela Giovannetti intitolata La realtà del surreale, a cura di Claudio Strinati.
La mostra sarà inaugurata Martedì 10 Novembre 2015 alle ore 18.00 presso gli storici spazi espositivi del Cenacolo de l’Erma a Palazzo Cisterna in Via Giulia 163, nel cuore della Capitale alla presenza dell’artista e del Presidente Paolo Ducci


La mostra propone un gruppo di ventisei opere che testimoniano il percorso dell’artista, professionista dotata di una maestria tecnica assoluta, che spazia con rara sensibilità nei diversi campi artistici e pratica la pittura ad olio su svariati supporti come la tavola, il rame, la lavagna ed il marmo.
L’inaugurazione, sarà l’occasione per presentare al pubblico anche la produzione più recente della Giovannetti, la cui arte possiede un fascino discreto che risiede nella convivenza di livelli ispirativi differenti – dal riflesso delle più intime esperienze ai più elevati temi dell’esistenza umana – che coesistono nella purezza delle sue immagini.
Trait d’union del suo lavoro è la luce, espediente fondamentale attraverso il quale, sospendendo ogni tempo, l’artista persegue un realismo - che pur traendo origine dalla corrente iperrealista statunitense - non è mai totalmente fotografico perché mosso da suggestioni oniriche e celati misteri di metafisica memoria

In occasione dell’inaugurazione sarà presentato anche il catalogo a cura dell’illustre Prof. Claudio Strinati a lungo Sopraintendente del Polo Museale di Roma, curatore di mostre ed autore di importanti pubblicazioni a livello internazionale.