Daniela Corbascio – Sud

Bari - 27/09/2013 : 27/09/2013

La Galleria Doppelgaenger di Bari con il coordinamento di Fausta Bolettieri presenta il progetto di arte pubblica SUD dell’artista Daniela Corbascio.

Informazioni

  • Luogo: DOPPELGAENGER
  • Indirizzo: Via Verrone 8 - Bari - Puglia
  • Quando: dal 27/09/2013 - al 27/09/2013
  • Vernissage: 27/09/2013 ore 18,30
  • Autori: Daniela Corbascio
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Venerdì 27 settembre 2013, alle ore 18.30, la Galleria Doppelgaenger di Bari con il coordinamento di Fausta Bolettieri presenta il progetto di arte pubblica SUD dell’artista Daniela Corbascio .
Per la sua natura di arte pubblica, il progetto, patrocinato dalla Provincia di Bari, nasce dall’osservazione attenta del contesto urbano e segue quella modalità tipica di presentazione e fruizione dell’arte in grado di entrare nel tessuto sociale cittadino.
L’opera Sud ha genesi nel 2004 come installazione neon di 130 metri lineari, destinata a comparire sui frangiflutti del lungomare del capoluogo pugliese

Nel corso degli anni, l’artista ha frazionato l’opera in tre installazioni di 2,5 metri ciascuna, collocate in diversi punti della città.
I tre luoghi scelti formano un percorso ben preciso: da una delle torri del Castello Svevo, centro nevralgico della cultura cittadina, passando per la storica sede della BNL-BNP Paribas, nel cuore commerciale del centro urbano, per terminare al circolo della vela di Bari, che ha sede al teatro Margherita.
Le tre installazioni acquistano una suggestiva funzione segnaletica accompagnando lo sguardo del fruitore in un viaggio verso il Sud. L’obiettivo del progetto è di portare l’arte contemporanea nel territorio urbano, ponendola a stretto contatto con un ampio pubblico, e con lo scopo, allo stesso tempo, di conferire all’ambiente una nuova connotazione.
L’opera Sud prende, dunque, il via da Bari: il punto di partenza per un ambizioso progetto di migrazione in Italia e all’estero.



Daniela Corbascio, Bari, 1960.
Vanta numerose partecipazioni a mostre personali e collettive, nazionali ed internazionali, tra le quali : La Biennale di Venezia, Padiglione Puglia 2011; Ritorno a Venezia, Museo Pino Pascali 2011,Venezia; La porta sul mare, installazione ambientale, Provincia di Bari 2001 ,Bari; Reflex , Museo Pino Pascali 2008, Polignano a Mare; National gallery, Scopje 2008, Macedonia; Galleria Bonomo, giornata FAI 2008; Galleria Pall Mall, Home my place in the world 2012, Londra; Intramoenia Extra Art, Castello Alfonsino 2010,Taranto; Il Giardino Segreto, Castello Svevo 2013, Bari.

On Friday 27th september 2013 at 6.30 pm Bari Art Gallery Doppelgaenger coordinated by Fausta Ballettieri presents SUD, public art project by artist Daniela Corbascio.
Due to its nature of public art the project, patronized by Provincia di Bari, is generated by a mindful observation on the urban contest and follows a typical mode of presentation and fruition of art, capable of penetrating the city social fabric.
The SUD art piece gets his genesis in 2004 as a 130 meters neon installation destined to appear on the apulian chief town's seaside's breakwaters, over the course of the years the artist has fractioned her art piece in three installations 2,5 meters each long, placed in different sites of the city.
The three chosen sites form a precise route: starting from one of the Castello Svevo's towers, city culture's neuralgic center, passing by the BNL-BNP Paribas in the city's commercial core, finishing in the Circolo della Vela di Bari, situated in the Teatro Margherita.
The three installations gain a suggestive function as signposts, escorting the users on a journey to the south.
The project goal is to bring contemporary art on the urban territory gaining a closer relation with the public while giving the ambient a new identity.
So, the SUD art piece starts from Bari: a starting point for an ambitious project of migration in Italy and abroad.




Daniela Corbascio, Bari, 1960.
Has taken part in many personal and international art exhibitions, such as: La Biennale di Venezia Padiglione Puglia 2011; Ritorno a Venezia, Museo Pino Pascali 2011, Venezia; "La porta sul mare" ambient installation, Provincia di Bari 2000, Bari; Reflex, Museo Pino Pascali 2008, Polignano a Mare; National Gallery, Scopje 2008 Macedonia; Galleria Bonomo Giornata FAI 2008; Pall Mall Gallery, home my place in the world 2012, London; Intramoemia extract, Castello Alfonsino 2010 Brindisi; Il Giardino Segreto, Castello svevo 2013 Bari.