Damson – Life Death Love Loss

Conegliano - 26/10/2013 : 12/01/2014

In mostra una sessantina di opere selezionate, capaci di testimoniare alcuni momenti significativi della ricerca dell’artista Damson, australiana ma residente in Italia a Conegliano da oltre 15 anni.

Informazioni

Comunicato stampa

La donna nella sua dimensione più intima è al centro della mostra d’arte contemporanea LIFE DEATH LOVE LOSS che espone una sessantina di opere selezionate capaci di testimoniare alcuni momenti significativi della ricerca dell’artista Damson, australiana ma residente in Italia a Conegliano da oltre 15 anni. Le opere, divise per temi e luoghi espositivi, permettono riflessioni sulla condizione femminile, sulla comunicazione delle emozioni e sulla necessità di riconoscere i valori costitutivi dell'uomo contemporaneo

A installazioni site specific si alternano opere fotografiche, concettuali, pittoriche e performative realizzate anche in occasione di importanti eventi d’arte tra i quali la Biennale di Venezia.

Sabato 26 ottobre alle ore 18.00 si terrà l’inaugurazione ufficiale della mostra, che chiude la 6^ stagione artistica della Galleria d’arte Comunale di Palazzo Sarcinelli. Domenica 8 dicembre 2013 è previsto un evento finale con una drammaturgia coreografica a cura di Mattia Mantellato e con la partecipazione delle allieve del gruppo avanzato di danza contemporanea della Scuola Royal di Udine, diretta da Sara Sguazzin.

La mostra ha ricevuto il patrocinio della Regione Veneto, della Provincia di Treviso e del Comune di Conegliano. E’ stata realizzata inoltre con la collaborazione della galleria d’arte moderna Leonart, della tipografia Scarpis e della casa vinicola Vicentini Orgnani.

Sono previste visite guidate e illustrative anche per gli istituti d'arte e i licei.

Il catalogo in mostra - Punto Marte Editore - documenta e approfondisce i contenuti poetici, tecnici e culturali. Testi a cura di Alessandra Santin e Giovanni Cozzarizza.