Cute Project

Torino - 10/04/2014 : 10/04/2014

A Torino una serata benefica a favore di Cute Project.

Informazioni

Comunicato stampa

IL 10 APRILE A TORINO CORRIERE DELL'ARTE E ATTINI ARTE INSIEME PER CUTE PROJECT
AL RISTORANTE CIACOLON UNA SERATA A SCOPO BENEFICO PER LA MISSIONE IN BENIN
"ARTISTI PER SENTIRE OLTRE": L'ARTE E LA CULTURA A SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO


Si terrà il 10 aprile la serata a scopo benefico organizzata da Corriere dell'Arte e Attini Arte a favore di Cute Project, l'organizzazione no profit di volontariato in Chirurgia Plastica Ricostruttiva di Torino



La serata "Artisti per sentire oltre", avrà inizio alle ore 20.00 e nasce per promuovere l'attività di volontariato in chirurgia plastica ricostruttiva portata avanti da Cute Project in Paesi in via di sviluppo. Durante la serata verranno sorteggiate opere di artisti che ne hanno fatto omaggio al Corriere dell'Arte per promuovere l'iniziativa, il cui scopo è quello di raccogliere fondi a sostegno della Missione umanitaria che si terrà in autunno in Africa, nel Benin.

Ma l'incontro sarà anche l'occasione per raccontare la Missione chirurgica in Congo che si è svolta presso l'Ospedale Universitario di Kinshasa dal 29 novembre al 14 dicembre 2013. La squadra di Cute Project nel periodo di permanenza in Africa ha eseguito (grazie ai 700 kg di materiale sanitario acquistato e spedito dall'Italia) 57 interventi di chirurgia plastica ricostruttiva su bambini affetti da ustioni gravi e invalidanti e ha tenuto corsi di formazione a medici locali, chirurghi e infermieri relativi a quattro tematiche: ustioni, cicatrici, bendaggi, utilizzo di apparecchiature a pressione negativa per il trattamento delle perdite di sostanza. La Missione umanitaria in Congo, che ha avuto un costo complessivo di oltre 32 mila euro, è stata possibile grazie al sostegno e alla collaborazione fattiva di quanti hanno creduto in Cute Project sin dall'esordio dell'attività di volontariato.

Cute Project trova genesi all'interno del contesto "Fondazione Piemontese Studi e Ricerche sulle Ustioni Simone Tech Alasia ONLUS". La Fondazione è nata nel 1983 come Centro di ricerche per l'esigenza di chiarire i numerosi dubbi sulla natura ed evoluzione delle patologie da ustione nei suoi molteplici aspetti, lacune evidenziate dal gruppo di specialisti operanti nel Centro Grandi Ustionati del CTO di Torino.

Fin dall'inizio, all'attività di ricerca della Fondazione si è affiancata un'azione divulgativa e di formazione per la prevenzione a tutti i livelli e in tutti gli ambienti a rischio, essenziale per tentare di ridurre il numero di incidenti e la gravità del trauma. Cute Project si inserisce in tale obiettivo, con il fine specifico di trasferire la conoscenza e i risultati raggiunti agli ambienti e ai chirurghi che non hanno accesso a tale know how. L'anima di Cute Project è rappresentata da un gruppo di persone (professionisti, medici, infermieri, volontari) che sostengono un progetto che ha come obiettivo la formazione teorico-pratica di personale sanitario nei Paesi in via di sviluppo, nell'ambito della chirurgia plastica ricostruttiva, con particolare orientamento verso le tecniche di cura delle ustioni e dei loro esiti.

La serata "Artisti per sentire oltre" è realizzata grazie al sostegno di Attini Arte, Corriere dell'Arte, il Mondo delle Idee, Torino Spettacoli, New Wave estetica e benessere. Il Ristorante Ciacolon si trova in viale XXV Aprile 11 a Torino.