Cut Into Time

Milano - 29/01/2015 : 08/02/2015

[.BOX] ha il piacere di presentare la prima volta una selezione dedicata alla produzione video di artisti indiani curata e realizzata appositamente per l’Italia e per [.BOX] Videoart Project space da Kanchi Metha.

Informazioni

Comunicato stampa

[.BOX] ha il piacere di presentare la prima volta una selezione dedicata alla produzione video di artisti indiani curata e realizzata appositamente per l’Italia e per [.BOX] Videoart Project space da Kanchi Metha.
Cut Into Time “Il tempo è da sempre un’illusione insostituibile su cui basiamo tutta la nostra vita e dove ci sono momenti che ci spingono a desiderare di poter modificare e ri-editare di nuovo le nostre storie

I video selezionati per questo screening sono tessuti con sfumature che mostrano l’impatto del tempo e di quanto sia sottile ma potente il suo ruolo nella nostra vita.Questo progetto sono stati selezionati 10 video artisti che si sono distinti in questo genere, attraverso soggetti ed poetiche differenti.” Kanchi Mehta
“Time has been an irreplaceable illusion which we base our entire lives upon, and there are moments which urge us to wish we could cut into time and re-edit our stories.The videos selected for this project are woven with undertones of the impact of time and how subtle, yet powerful its role is in our lives.This project presents 10 video artists from India, who have excelled in this genre, and are diverse with the subject matter and expression.” Kanchi Mehta
Artisti: Dhanya Pilo, Dheer Kaku, Anjana Chetty, Jehangir Jani, Yogesh Barwe, Amol Patil, Vaibhav Raj Shah, Babu Eshwar Prasad, Shweta Bhatad.
apertura al pubblico: mercoledì e giovedì 18.30 – 20.30 o su appuntamento – [email protected] – 3477813346

Translucent Video Art Festival è un’iniziativa di Chameleon Art Projects, piattaforma dedicata alla sperimentazione video Indiana. il festival si propone di costruire una piattaforma di video arte in India, che favorisce la pratica e incoraggia la sperimentazione video soprattutto per gli artisti emergenti del paese.Translucent presenta video e film provenienti dai più influenti e promettenti artisti e registi provenienti dall’India. Molti di questi film sono stati proiettati in gallerie, istituzioni e importanti festival cinematografici di tutto il mondo e sono stati fondamentali per il cambiamento culturale del Paese.
Chameleon Art Projects (GOA) è una iniziativa che incoraggia pratiche artistiche in tutto il mondo attraverso mostre, residenze, pubblicazioni, curatela e managing di artisti. Chameleon è stato istituito nel 2005, tutti i progetti sono stati successivamente archiviati sotto un unico nome dal novembre 2011. The Chameleon è entrato in prima linea, convergendo tutte le sue esperienze nella comunità artistica indiana, con l’obiettivo di stabilire basi forti per i giovani artisti sperimentali. La sperimentazione inter-culturale di The Chameleon negli anni è stata favorita inoltre da un da un forte scambio internazionale che coinvolge gli artisti emergenti indiani.
Kanchi Mehta, artista, fondatore e Chief Curator di Chameleon Art Projects , laureata in Pittura alla Sir JJ School of Art, Mumbai , master in History and Connoisseurship in Art from Christie’s Education,New York nel 2005,si dedica allo studio dell’arte contemporanea collaborando con importanti gallerie, fiere, artisti, biennali, curatori e collezionisti di tutto il mondo. www.chameleonartprojects.com











Come raggiungerci:
MM Lilla Isola – MM Verde Garibaldi o MMGioia – MM Gialla Zara

[.BOX] Videoart project space
Dal 2010 è il punto di rifermento per la videoarte nel panorama culturale di Milano, grazie ad importanti collaborazioni strette con i migliori festival di videoarte internazionali, spazi istituzionali accademici e collaborazioni curatoriali. [.BOX] è un progetto di Visualcontainer Italian Videoart Platform