Curatori emergenti

Bergamo - 18/11/2011 : 21/11/2011

La GAMeC tornerà a essere luogo di confronto per giovani curatori di eventi artistici, provenienti da tutto il mondo, con la IV edizione di Qui. Enter Atlas - Simposio Internazionale di Curatori Emergenti, a cura di Sofía Hernández Chong Cuy e Alessandro Rabottini. 9 curatori under 35 e i 5 candidati del Premio Bonaldi si confronteranno intorno al tema ‘Effetto Biliardo. Storie di mostre in divenire’ durante le quattro giornate aperte al pubblico.

Informazioni

Comunicato stampa

CURATORI EMERGENTI ALLA GAMeC
18 – 21 novembre 2011 – GAMeC, Bergamo
QUI

ENTER ATLAS - Simposio Internazionale di Curatori Emergenti
18 novembre – ore 18.00
19 – 20 novembre - ore 10.00 – 13.00 / 14.30 - 18.00
21 novembre 2011 - ore 10.00 – 13.00 / 17.00 – 18.30
Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize
Cerimonia di premiazione
21 novembre 2011 - ore 19.00
GAMeC, Spazio ParolaImmagine
Ingresso libero
www.enteratlas-gamec2011.com
Dal 2003, con l’istituzione del Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize e, in seguito, con la
nascita del Simposio Internazionale di Curatori Emergenti, la GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e
Contemporanea di Bergamo prosegue la scelta di una politica culturale rivolta ai giovani,
attraverso un evento pensato con una particolare attenzione al mondo curatoriale.
Il Museo intende sottolineare la centralità e il significato che la figura del curatore ha assunto non
solo all’interno del panorama artistico internazionale ma anche nel più ampio contesto delle pratiche
culturali contemporanee.
Per questa ragione, dal 18 al 21 novembre, la GAMeC tornerà ad essere luogo di confronto per
giovani curatori provenienti da tutto il mondo con la IV edizione di Qui. Enter Atlas - Simposio
Internazionale di Curatori Emergenti.
Lunedì 21 novembre, giorno di chiusura del simposio, avverrà la premiazione del progetto di mostra
vincitore della VI edizione del Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize.
GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
Via San Tomaso, 53 - 24121 Bergamo
Tel +39 035 270272 / Fax +39 035 236962
www.gamec.it
IV Edizione
QUI. ENTER ATLAS - Simposio Internazionale di Curatori Emergenti
The Billiard Effect – Exhibition Histories in the Making
(Effetto Biliardo – Storie di mostre in divenire)
A cura di Sofía Hernández Chong Cuy e Alessandro Rabottini
18 – 21 novembre 2011
GAMeC, Spazio ParolaImmagine
La GAMeC - Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, sotto la direzione di Giacinto
Di Pietrantonio, organizza la IV edizione di Qui. Enter Atlas - Simposio Internazionale di Curatori
Emergenti a cura di Sofía Hernández Chong Cuy e Alessandro Rabottini.
Il Simposio è un evento pensato per affiancare alla competizione rappresentata dal Premio Lorenzo
Bonaldi per l’Arte – EnterPrize un momento di discussione e di confronto.
Il formato del Simposio è in continua trasformazione, e quest’anno la GAMeC ha invitato come cocuratore
ospite Sofía Hernández Chong Cuy, Curatrice per l’Arte Contemporanea della Colección
Patricia Phelps de Cisneros e Agente di Documenta 13.
Per l’edizione 2011 sono stati invitati 9 curatori under 35 provenienti da Europa, Medio Oriente,
America Latina e Stati Uniti che, insieme ai 5 candidati del Premio Lorenzo Bonaldi, si
confronteranno nelle quattro giornate intorno al tema The Billiard Effect – Exhibition Histories
in the Making.
Il Simposio si propone di fare il punto su opinioni e prospettive della professione di curatore. Nelle
quattro giornate 14 curatori under 35 attivi nell’ambito di istituzioni pubbliche, spazi no-profit o
come curatori indipendenti, confrontano esperienze personali e posizioni teoriche e metodologiche.
I curatori invitati esploreranno la rilevanza di mostre storiche, vissute in prima persona o attraverso
lo studio, evidenziando la loro influenza sulla propria pratica.
Saranno esaminati eventi artistici influenti dal 1989 a oggi: collezioni permanenti, biennali d'arte,
mostre temporanee personali o collettive, così come la programmazione e le iniziative curatoriali
innovative e atipiche.
Le presentazioni di ciascun partecipante saranno pensate come case studies e come relazioni
individuali: i curatori si concentreranno su una singola mostra storica a propria scelta, esaminata in
relazione a uno o una serie di mostre o iniziative curate personalmente.
La manifestazione testimonia l’intento di offrire un’opportunità di scambio e incontro ad una
generazione emergente di professionisti.
Parteciperanno al Simposio:
Marwa Arsanios - Curatrice e Co-fondatrice, 98 weeks Research/ Project space, Beirut
Ieva Astahovska – Curatrice, Latvian Centre for Contemporary Art, Latvia
Yann Chateigné Tytelman - Responsabile del dipartimento di Arti Visive, Geneva University of Art
and Design, Ginevra
Vincenzo de Bellis - Co-fondatore e Co-direttore, Peep-Hole, Milano
Luigi Fassi - Direttore, arge/kunst Galerie Museum, Bolzano
Fredi Fischli – Curatore free-lance, Zurigo
Inti Guerrero – Curatore, Critico e Ricercatore, Hong Kong
Loren Hansi Momodu – Curatrice, Tate Modern, Londra
Prem Krishnamurthy - Fondatore e Direttore, Project Projects, New York
Sohrab Mohebbi - Critico e curatore free-lance, New York
Jorge Munguía, Curatore free-lance, co-fondatore di Salón e Pase Usted, Città del Messico
Júlia Rebouças - Curatrice, Inhotim Institute, Belo Horizonte
Sarah Rifky - Curatrice, Townhouse Gallery of Contemporary Art, Il Cairo
Sandra Terdjman - Direttrice, Kadist Art Foundation, Parigi
Per informazioni e per essere aggiornati in tempo reale sullo svolgimento del convegno visitate il sito
www.enteratlas-gamec2011.com.
Al suo interno, è attivo The Billiard Effect Blog, un progetto editoriale a cura di Francesco Garutti
che rappresenta una piattaforma di dialogo e conversazione tra tutti i partecipanti al simposio.
Il blog anticiperà, seguirà e coordinerà i contenuti esplorati dai relatori e non solo. Un diario che ci
accompagnerà fino alla conclusione del simposio, uno spazio di riflessione condivisa continuamente
aggiornato che racconterà ‘in divenire’ le parole dei protagonisti.
VI Edizione
PREMIO LORENZO BONALDI
PER L’ARTE – EnterPrize
Cerimonia di premiazione
Lunedì 21 novembre 2011, ore 19.00
GAMeC, Spazio ParolaImmagine
Giunge alla VI edizione il Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize, il premio volto a
sostenere la ricerca di un giovane curatore che non abbia ancora compiuto trent’anni e il suo
progetto di mostra, divenuto dal 2005 un appuntamento a cadenza biennale.
Istituito per ricordare la figura di Lorenzo Bonaldi, collezionista e appassionato d’arte, con questo
riconoscimento – unico nel suo genere - si vuole incoraggiare e sostenere il talento di un giovane
curatore in un momento estremamente vitale all’interno del suo percorso professionale.
Il regolamento del premio prevede una partecipazione esclusivamente a invito: i concorrenti sono
proposti da advisor - artisti, critici, curatori, direttori di museo, collezionisti, rappresentanti di corsi
e scuole di formazione curatoriale e di realtà editoriali di settore provenienti da tutto il mondo -
che selezionano, ciascuno e per una sola edizione, un candidato. Ciascun candidato presenta un
progetto di mostra inedito, concepito sulla base di uno spazio espositivo e di un budget assegnati.
Una giuria internazionale, composta da tre rappresentanti di spicco del mondo dell’arte
internazionale, è chiamata ad assegnare il Premio al progetto che verrà riconosciuto come il più
innovativo. La valutazione tiene conto di molteplici punti di vista: critico, teorico, contenutistico
ma anche pratico ed economico.
Le scorse edizioni hanno visto premiate e realizzate alla GAMeC le seguenti mostre: Another Zero
(2004) a cura di November Paynter; No Manifesto (2005) a cura di Andrea Viliani;
Aesthetics/Dietetics (2006) a cura di Mizuki Endo, Data Recovery (2008) a cura di Övül Dormusoglu e
L’ipotesi del Cristallo (2010) a cura di Yoann Gourmel ed Élodie Royer.
Anche per questa edizione cinque advisor internazionali sono stati invitati a segnalare ciascuno un
giovane curatore.
I curatori under 30 in concorso e gli advisor che li hanno selezionati:
Fredi Fischli - Curatore indipendente, Zurigo
Nominato da: Nicolaus Schafhausen
Direttore e Curatore, Witte de With Center for Contemporary Art, Rotterdam
Loren Hansi Momodu - Curatrice, Tate Modern, Londra
Nominata da: Bisi Silva
Direttrice, Centre for Contemporary Art, Lagos
Sohrab Mohebbi - Critico e curatore indipendente, New York
Nominato da: Negar Azimi
Senior Editor, Bidoun Magazine, New York
Júlia Rebouças - Curatrice, Inhotim Institute, Belo Horizonte
Nominata da: Jochen Volz
Curatore, Inhotim Institute, Belo Horizonte
Inti Guerrero - Curatore, Critico e Ricercatore, Hong Kong
Nominato da: Marco Scotini
Critico e curatore indipendente, coordinatore del Dipartimento di Arti Visive NABA, Milano
I membri della giuria:
Giacinto Di Pietrantonio – Direttore GAMeC, Bergamo
Alex Farquharson – Direttore, Nottingham Contemporary, Nottingham
Viktor Misiano – Capo Redattore, Moscow Art Magazine, Mosca
La premiazione – che prevede la realizzazione del progetto vincitore alla GAMeC nel 2012 - è in
programma al termine delle quattro giornate dedicate a Qui. Enter Atlas. Simposio Internazionale
di Curatori Emergenti.
Il programma dettagliato del convegno e tutte le biografie dei relatori del Simposio, dei
finalisti del Premio e dei membri della giuria sono disponibili sul sito www.gamec.it