Cornelia Forster – Realtà poetica

Magliaso - 01/04/2012 : 27/05/2012

In mostra per la prima volta in assoluto la serie di 64 quadri dedicata a I King, il Libro dei mutamenti.

Informazioni

  • Luogo: RESIDENZA PRIVATA RIVABELLA
  • Indirizzo: Via Ressiga 17 - Magliaso - Ticino
  • Quando: dal 01/04/2012 - al 27/05/2012
  • Vernissage: 01/04/2012 ore 11
  • Autori: Cornelia Forster
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Comunicato stampa

La Rivabella Art Gallery della Residenza Rivabella di Magliaso (Canton Ticino, Svizzera) accoglie da domenica 1 aprile la mostra dedicata a Cornelia Forster ( Zollikon ZH 1906- Sala Capriasca TI 1990). Riunisce oltre una settantina di opere su due piani e in particolare, per la prima volta in assoluto, l’intera serie di 64 quadri dedicati all’I King, il Libro dei mutamenti, realizzati durante 9 mesi di lavoro a Sala Capriasca esattamente 40 anni fa, nel 1972

La mostra è completata da altre opere nelle quali sono posti sinteticamente a confronto il versante figurativo ed informale della pittrice svizzera considerata tra le più rappresentative del Novecento.
Artista a tutto tondo, pittrice, grafica e scultrice, Cornelia Forster ha realizzato disegni, collages, decorazioni artistiche di edifici, opere in spazi pubblici, arazzi, arte tessile, scenografie e illustrazioni. Una vita dedicata all’arte, trascorsa in gran parte in Ticino dove ha risieduto a varie riprese e dove si è stabilita in forma definitiva dal 1955 alla morte. I viaggi e i soggiorni all’estero, soprattutto in Francia, Coilloure e Parigi, le hanno permesso di conoscere e frequentare grandi artisti; così in Ticino dove è stata un punto di riferimento per l’arte e tra gli altri ha frequentato il Gruppo di Basilea, in particolare Walter Kurt Wiemken.
L’esposizione alla Rivabella Art Gallery è l’occasione per avvicinare una parte importante dell’opera dell’artista, che attraverso esperienze internazionali e una produzione assolutamente originale ha lasciato una traccia magistrale nell’arte del Novecento, in Ticino e in Svizzera.