Colpo grosso al museo

Torino - 16/12/2021 : 06/03/2022

Due gioielli Jaguar in mostra e Diabolik che trama dietro le quinte.

Informazioni

  • Luogo: MAUTO - MUSEO NAZIONALE DELL’AUTOMOBILE
  • Indirizzo: Corso Unità d'Italia 40 - Torino - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 16/12/2021 - al 06/03/2022
  • Vernissage: 16/12/2021 su invito
  • Generi: design
  • Orari: dalle 10 alle 14 Da Martedì a Domenica: dalle 10 alle 19 La biglietteria chiude sempre un’ora prima

Comunicato stampa

Due gioielli Jaguar in mostra e Diabolik che trama dietro le quinte. Il Museo Nazionale dell’Automobile festeggia così i sessant’anni della Jaguar E-type, sportiva tanto iconica da non necessitare di presentazioni. E, insieme, quello di uno dei fumetti più popolari, che della E-type fece un suo cavallo di battaglia.

Dal 16 dicembre 2021 al 6 marzo 2022, il tempio italiano dell’auto allestirà un omaggio alle regine di Coventry, coupé e spider, che nel 1961 andarono al debutto al Salone di Ginevra

A celebrarle, tutto intorno, un allestimento dedicato al signore del brivido e alla geniale relazione che lo legò alla E-type.

Contemporaneamente alla mostra al MAUTO, in un comune omaggio di due dei più importanti musei di Torino, il Museo Nazionale del Cinema presenta, fino al 14 febbraio 2022, la mostra Diabolik alla Mole, a cura di Luca Beatrice, Domenico de Gaetano e Luigi Mascheroni. Il percorso espositivo ripercorrere la storia del ladro tra film e fumetti, oggetti iconici di design, opere d’arte, fotografie dell’Archivio Storico Publifoto, articoli di cronaca nera degli anni Sessanta e tavole della casa editrice Astorina.

In occasione dell’omaggio a Diabolik, il Museo Nazionale del Cinema e il MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile hanno attivato la reciproca riduzione sul biglietto di ingresso: presentandosi in cassa di uno dei due musei con il biglietto dell’altro si avrà diritto alla tariffa ridotta.

Diabolik a Torino: Museo del Cinema e dell’Auto celebrano i 60...

Due musei e due mostre a Torino vogliono celebrare in anticipo i 60 anni del fumetto italiano al quale è dedicato il film dei Manetti Bros ora nelle sale di tutta Italia. E che ha radici sotto la Mole. Le foto