Collezione 7×11 / Omar Galliani

Reggio Emilia - 07/10/2011 : 16/10/2011

La mostra “Collezione 7x11, La poesia degli artisti”, promossa da Valcucine e Gaggenau indaga i rapporti tra arte e poesia. Il progetto si articola su due livelli: al primo piano le ricerche di Galliani, al secondo piano dipinti, disegni e fotografie rigorosamente in formato 7x11 cm.

Informazioni

  • Luogo: PM INTERNI
  • Indirizzo: via Clelia Fano, 4/E - Reggio Emilia - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 07/10/2011 - al 16/10/2011
  • Vernissage: 07/10/2011 ore 19
  • Autori: Omar Galliani
  • Curatori: Marco Fazzini, Deisa Centazzo
  • Generi: arte contemporanea, personale, collettiva, disegno e grafica
  • Orari: da lunedì a domenica con orario 9.00-13.00 e 15.30-19.30
  • Biglietti: ingresso libero
  • Patrocini: Evento realizzato con il sostegno di Schiatti Class, Land Rover - Jaguar, Reggio Emilia e Parma
  • Uffici stampa: CSART

Comunicato stampa

Venerdì 7 ottobre, alle ore 19.00, presso la sede di PM Interni a Reggio Emilia (via Clelia Fano, 4/E), sarà inaugurata l’esposizione itinerante “Collezione 7x11, La poesia degli artisti”, promossa da Valcucine e Gaggenau per indagare i rapporti tra arte e poesia.
Dopo il successo riscosso a Pordenone, Longiano (FC), Milano e Vicenza, la collettiva approda a Reggio Emilia con le 77 opere realizzate da artisti e designer contemporanei e con le poesie da loro scelte. A questa Collezione si aggiunge una sezione dedicata ad Omar Galliani, autore reggiano di fama internazionale


Il progetto si articola su due livelli: al primo piano le ricerche di Galliani, al secondo piano dipinti, disegni e fotografie rigorosamente in formato 7x11 cm.
“.. di Ganimede ed altri voli” è il titolo dell’evento collaterale dedicato ad Omar Galliani, che culminerà con la presentazione di un mobile unico nel suo genere, realizzato da Valcucine attraverso la tecnica dell’intarsio a pellicole su vetro. L’armadio, prodotto in un solo esemplare, trae origine da un’importante operazione di land drawing, tenutasi nel 2008 a Correggio (RE). L’intervento, dedicato al Correggio ed al suo celebre “Ratto di Ganimede”, è documentato da alcuni studi preparatori a matita ed inchiostro su carta e dal video di Massimiliano Galliani.
Come spiega Maurizio Vanni, “L’intima unità degli opposti non è un’idea appannaggio solamente di psicologi, filosofi e fisici. L’opera di Galliani, nel suo complesso, diviene lo strumento che palesa ciò che sta altrove, al di là dei nostri limiti, fornendo l’occasione di esplorare mondi sconosciuti, di creare una connessione tra la visione reale e quella speculare dell’immagine. Per mezzo delle sue composizioni, si innescano una serie di relazioni tra verità e finzione dove l’una potrebbe corrispondere all’altra e viceversa”.
“Collezione 7x11, La poesia degli artisti” offre un saggio di quanto possa nascere dall’incontro tra arte e poesia. 77 protagonisti dell’arte e del design contemporaneo hanno reso omaggio al loro poeta preferito, contaminando immagine e testo attraverso l’ausilio di diverse tecniche, dall’olio all’acrilico, dal disegno all’acquerello e alla fotografia. Unico vincolo, il piccolo formato che richiama il settenario e l’endecasillabo, versi cardine della tradizione poetica italiana.
Alla serata inaugurale saranno presenti Omar Galliani (artista), Marzio Iotti (Sindaco del Comune di Correggio), Nadia Stefanel (Direttrice del Correggio Art Home), Marco Fazzini (Docente all'Università Ca' Foscari di Venezia, poeta e traduttore) Maurizio Vanni (critico d’arte e museologo) e i rappresentanti di PM Interni e Valcucine.
La mostra, visitabile da lunedì a domenica con orario 9.00-13.00 e 15.30-19.30, si concluderà il 16 ottobre 2011, data in cui saranno esposte anche alcune rielaborazioni grafiche realizzate da Gianluca Pirrotta dell’Atelier Manolibera (Cooperativa Sociale Nazareno) di Carpi, a partire dall’opera di Omar Galliani, dal tema del volo e della leggerezza.
Evento realizzato con il sostegno di Schiatti Class, Land Rover - Jaguar, Reggio Emilia e Parma. Ingresso gratuito.

Artisti e poeti:
Paolo Annibali (R.M. Rilke), Gabriella Benedini (E. Dickinson), Giorgio Bertelli (S. Penna), André Beuchat (G. Pontiggia), Ivana Bomben (S. Quasimodo), Sandro Bracchitta (R. Tagore), Tommaso Cascella (A. Spatola), Alberto Casiraghy (E. Satie), Bruno Ceccobelli (J.C. Mestre), Deisa Centazzo (E. Dickinson), Mino Ceretti (I. Brodskij), Bruno Chersicla (L. Sinisgalli), Sandro Chia (P. Celan), Marco Cornini (D. Campana), Alex Corno (A. Merini), Riccardo Dalisi (E. Dickinson), Bruno D’Arcevia (G. Cerantola), Paolo Del Giudice (F. Tavan), Enrico Della Torre (L. Erba), Michele De Lucchi (E. Canetti), Ottorino De Lucchi (A. Merini), Gianni Dessì (V. Magrelli), Stefano Di Stasio (F. Holderlin), Fernando Di Stefano (G. Ungaretti), Franco Dugo (P.P. Pasolini), Ilario Fioravanti (T. Balestra), Giosetta Fioroni (A. Zanzotto), Gaetano Fracassio (G. Ungaretti), Giovanni Frangi (G. Testori), Rossella Fumasoni (D. Parker), Michelangelo Galliani (G.R. Manzoni), Omar Galliani (A. Merini), Paola Gandolfi (P. Cavalli), Luigi Gardenal (V. Guidi), Paolo Iacchetti (W. Szymborska), Silvio Lacasella (E. Montale), Ernesto Lamagna (S. Quasimodo), Cesco Magnolato (E. Montale), Matteo Massagrande (A. Yoszef), Vittorio Matino (E. Pound), Klaus Mehrkens (I. Bachmann), Alessandro Mendini (G. Leopardi), Fulvia Mendini (S. Aleramo), Ayako Nakamiya (T. Kono), Matteo Nannini (M. Luzi), Nicola Nannini (D. Dunn), Giorgio Olivieri (G. Ungaretti), Gaetano Orazio (D. Alighieri), Mimmo Paladino (S. Di Giacomo), Fabrizio Parachini (G. Ritsos), Tullio Pericoli (S. Beckett), Achille Perilli (J.C. Lambert), Marco Petrus (U. Fiori), Oscar Piattella (Y. Bonnefoy), Luca Pignatelli (D. Rondoni), Pietro Pizzi Cannella (S.A. Esenin), Stefania Ranghieri (C. Bove), Cristiano Mattia Ricci (A. Luise), Enrico Ricci (E. De Signoribus), Ugo Riva (G. Leopardi), Raffaele Rossi (G. Ungaretti), Euro Rotelli (M. Kruger), Salvatore Scafiti (G. Bufalino), Livio Scarpella (C. Kavafis), Doriano Scazzosi (E. Evtushenko), Giuseppe Sciacca (L. Piccolo), Tetsuro Shimuzu (W. Szymborska), Elena Strada (S. Quasimodo), Pierantonio Tanzola (G. Giudici), Wainer Vaccari (Lucrezio), Lorenzo Vale (S. Penna), Walter Valentini (G. Leopardi), Claudio Verna (R. Char), Giancarlo Vitali (G. Testori), Velasco Vitali (R. Carver), Safit Zech (A. Sidran), Andrea Zucchi (W. Blake).
Catalogo “Collezione 7x11. La poesia degli artisti” a cura di Marco Fazzini (Amos Edizioni, 2010).