Codalunga

Faenza - 17/01/2013 : 17/01/2013

TESCO presenta CODALUNGA, “entità progettuale” attiva dal 2005 a Vittorio Veneto che nel corso degli anni è divenuta punto focale della ricerca sonora e visiva italiana, ramificando la propria attività attraverso un proficuo scambio di relazioni internazionali.

Informazioni

  • Luogo: TESCO
  • Indirizzo: Vicolo Vergini 13 | 48018 Faenza Ra - Faenza - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 17/01/2013 - al 17/01/2013
  • Vernissage: 17/01/2013 ore 18
  • Generi: presentazione

Comunicato stampa

Giovedi 17 gennaio 2013 alle ore 18.00, TESCO presenta CODALUNGA, “entità progettuale” attiva dal 2005 a Vittorio Veneto che nel corso degli anni è divenuta punto focale della ricerca sonora e visiva italiana, ramificando la propria attività attraverso un proficuo scambio di relazioni internazionali.Lo spazio CODALUNGA è in origine sede dello studio di Nico Vascelllari che successivamente lo ha trasformato in luogo di incontro e sperimentazione a vasto raggio, oltre che incubatoio di etichette discografiche e fanzine, accogliendo al proprio interno mostre d’arte, live, performance

Molti gli artisti invitati a CODALUNGA, spesso presentati con progetti realizzati appositamente per gli spazi di via Martiri, tra gli altri: Arto Lindsay, Burial Hex, Charlemagne Palestine, Claudio Rocchetti, Dalek, Enrico Malatesta, Herman Nitsche, John Duncan, John Wiese, Luigi Presicce, Seijiro Murayama, Squadra Omega e Z'EV.In occasione della mostra da TESCO, Nico Vascellari & C. ci mostreranno cosa significa lavorare simultaneamente su diversi campi della ricerca contemporanea presentando una documentazione della propria attività.

Inoltre, la sera del 17 gennaio, alle 22.30, CLANDESTNO ospita una performance pirotecnica di NINOS DU BRASIL, progetto formato da Nico Vascellari insieme a Riccardo Mazza e Niccolò Fortuni.

Segnaliamo i prossimi appuntamenti di CODALUNGA: Venerdì 25 gennaio live di Nicola Ratti/Luciano Maggiore; Sabato 2 e domenica 3 febbraio, apertura dei nuovi spazi con Dan Sartain e Claudio Rocchetti e Black Pages "Nico".