Claudio Verna – In uno spazio classico

Roma - 11/11/2011 : 21/01/2012

Mara Coccia Associazione presenta Figure in uno spazio classico di Claudio Verna. La mostra rinnova il legame fra Claudio Verna e Mara Coccia intrecciato con una personale nel 1968.

Informazioni

  • Luogo: MARA COCCIA - VIA DEL VANTAGGIO
  • Indirizzo: Via Del Vantaggio 46/a - Roma - Lazio
  • Quando: dal 11/11/2011 - al 21/01/2012
  • Vernissage: 11/11/2011 ore 18-21
  • Autori: Claudio Verna
  • Curatori: Mauro Panzera
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: da martedì a sabato ore 10.30-13.30 e 15.30-19.30

Comunicato stampa

Mara Coccia Associazione presenta Figure in uno spazio classico di Claudio Verna.
La mostra rinnova il legame fra Claudio Verna e Mara Coccia intrecciato con una personale nel 1968. In quell’anno, in relazione al dilagare delle tendenze poveriste, comportamentali e concettuali, si verifica nel mondo dell’arte un rifiuto dell’oggetto artistico e la pittura viene progressivamente abbandonata in favore della sperimentazione di nuove tecniche operative


Oggi come allora la ricerca di Verna intorno alle potenzialità strutturali e costruttive del colore, supportata da una seria riflessione teorica, si presenta con quattordici acrilici su tela di formati diversi realizzati tra il 2005 e il 2011 che si pongono come polo di riferimento per il rinnovato interesse che anima al momento il dibattito sull’attualità della pittura.

Tra le opere esposte, accanto a quelle censite nel grande catalogo ragionato a cura di Volker Feierabend e Marco Meneguzzo - uscito all’inizio del 2010 per i tipi di Silvana Editoriale nella collana della Fondazione VAF - saranno presentati alcuni lavori inediti eseguiti negli ultimi due anni.
Nell’occasione verrà distribuito in galleria il Giornale della Mostra con la riproduzione delle opere esposte e un testo critico di Mauro Panzera.

Claudio Verna è nato a Guardiagrele (Abruzzo) nel 1937. Ha all’attivo numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Ha partecipato tre volte alla Biennale di Venezia. Nel 2008 l’Accademia dei Lincei gli ha conferito il Premio Antonio Feltrinelli per la pittura.

Opere esposte: In silenzio, 2011, cm. 210x55; Controluce 3, 2011, cm. 160x115; Amarillo, 2011, cm. 150x130; In uno spazio classico, 2011, cm. 140x140; Colori evocati, 2005, cm. 200x300; Invisibili illuminazioni 2, 2008, cm. 100x100; Dentro la materia, 2010, cm. 100x100; Valore aggiunto, 2010, cm. 100x100; Stravagante, 2008, cm. 70x80, Corrusco, 2009, cm. 50x50; Bone black, 2009, cm. 50x50; White, 2010, cm. 40x50; Con tutta evidenza, 2005, cm. 30x90; Stravagante 3, 2010, cm. 70x70.