Claudia Borgna – Di passaggio

Pavia - 11/04/2013 : 11/05/2013

In mostra le installazioni della giovane artista Claudia Borgna.

Informazioni

  • Luogo: PALAZZO BOTTIGELLA
  • Indirizzo: Corso Mazzini 15, 27100 - Pavia - Lombardia
  • Quando: dal 11/04/2013 - al 11/05/2013
  • Vernissage: 11/04/2013 alle ore 19 Hangart Studio aprirà i battenti dello spazio per proporre un evento straordinario ospitando le installazioni della giovane artista Claudia Borgna.
  • Autori: Claudia Borgna
  • Curatori: Mariangela Calisti, Silvia Manazza
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: 11-20 Aprile da Martedì a Sabato 15.30-19.00 23Aprile-11Maggio solo su appuntamento Hangart Studio, Via Bargiggia 4, 27100 Pavia (PV) Orari: da Martedì a Venerdì 15.30-19.00 o su appuntamento
  • Email: hangart.studio4@gmail.com

Comunicato stampa

Nel cuore di una città dalle origini longobarde dove il tempo sembra essersi fermato fra le antiche basiliche, i resti delle innumerevoli torri, le piazze su cui si affacciano storici collegi e dove sembra ancora di percepire la presenza dei personaggi che hanno scritto la storia, da qualche tempo pulsa un’anima contemporanea. Al civico 15 di Corso Mazzini un grande portone in legno cela le meraviglie di Palazzo Bottigella eretto nel quattordicesimo secolo su progetto dell’architetto Amadeo, lo stesso che progettò la certosa di Pavia

L’11 Aprile 2013 alle ore 19 Hangart Studio aprirà i battenti dello spazio per proporre un evento straordinario ospitando le installazioni della giovane artista Claudia Borgna. L’installazione proseguirà anche presso la sede della galleria.
(Curatrici: Mariangela Calisti, Silvia Manazza)
CONTATTI:
Palazzo Bottigella, Corso Mazzini 15, 27100 Pavia (PV) Orari: 11-20 Aprile da Martedì a Sabato 15.30-19.00 23Aprile-11Maggio solo su appuntamento Hangart Studio, Via Bargiggia 4, 27100 Pavia (PV) Orari: da Martedì a Venerdì 15.30-19.00 o su appuntamento
Telefono: Mariangela Calisti 335-6892646 Silvia Manazza 334-9625953 Email: [email protected] Facebook: Hangart Studio Twitter: hangart studio @hangart1
“Viaggiando ho realizzato che viviamo in un mondo che straripa di cose inutili. Questo è il punto di partenza che mi ha portata ad investigare sulla relazione tra i materiali di scarto, come i sacchetti di plastica, e l’ambiente. La spazzatura e gli oggetti fatti dall’uomo creano nuovi paesaggi integrandosi con la natura. Questo processo io lo chiamo “the evolution of landscape” ed è generato dal nostro moderno stile di vita consumistico. Per molti anni ho utilizzato materiali di scarto e spazzatura, ho poi deciso di concentrarmi solo sui sacchetti di plastica. Per me i sacchetti di plastica rappresentano l’embrione del nostro stile di vita contemporaneo e li trovo interessanti per le loro evidenti qualità contraddittorie. Utili ma al tempo stesso senza valore, riciclabili ma indistruttibili, effimeri al tempo stesso eterni ma più di ogni cosa universali. Intendo elevare i sacchetti di plastica ad un’altra dimensione rispetto all’idea del banale e dell’ovvio utilizzandoli in un contesto artistico e trasformandoli per un istante in un oggetto poetico. Ho scelto di materializzare le mie idee attraverso una forma di scultura temporanea perché in questo modo credo di poter esprimere al meglio il concetto di ecologia, spazio, tempo e durata. Voglio che le mie istallazioni siano grandi e diano un senso di moltitudine, siano invasive, quasi soffocanti. E’ quindi attraverso azioni persistenti, insistenti e ripetitive che costruisco i miei paesaggi così come una serie di note dà origine al ritmo di una canzone, tanti alberi creano una foresta,tante gocce il mare e i fili d’erba una prateria.” (Claudia Borgna)

ALCUNE MOSTRE RECENTI
1. It always rains on wet, Christie’s, London, UK
2. In the beginning it was just air and water, then men invented umbrellas, Los Gatos Art Museum, Los Gatos, California
3. Beauty and the beast, or rather, the beast and its beauty, Rea Garden, Birmingham, UK
4. What’s happening in the salt shed?, Parks Canada Terra Nova National Park artists in recidence program, Newfoundland, Canada
5. Mighty like a flower, Montalvo Arts Center, Saratoga, California
6. Blow me away if you can! Djerassi Resident Artists Program, Woodside, California