Claudia Bellocchi – Storie a strisce

Roma - 25/10/2015 : 14/11/2015

In mostra l’installazione site specific “Storie a Strisce” della narratrice e artista visiva Claudia Bellocchi, che dà l'avvio alla serie di racconti illustrati presenti nella loro totalità sul blog dell’artista.

Informazioni

  • Luogo: STORIE CONTEMPORANEE
  • Indirizzo: Via Alessandro Poerio, 16/B 00152 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 25/10/2015 - al 14/11/2015
  • Vernissage: 25/10/2015 ore 11
  • Autori: Claudia Bellocchi
  • Curatori: Anna Cochetti
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: Mart. - Merc. - Giov. - h. 17.00 / 19.00 Ven. h. 11.30 / 13.30 a.m: per appuntamento

Comunicato stampa

Domenica 25 Ottobre 2015, alle ore 11.00, il Progetto STORIECONTEMPORANEE, a cura di Anna Cochetti, nello spazio Studio Ricerca e Documentazione di Via Poerio 16/B ospita l’installazione site specific “Storie a Strisce” della narratrice e artista visiva Claudia Bellocchi, che dà l'avvio alla serie di racconti illustrati presenti nella loro totalità sul blog dell’artista



Seguendo il filo di una ricerca che l'ha portata ad una visione olistica della realtà e dell'animo umano e ad un percorso espressivo – tra immagine e scrittura - sintesi della dimensione reale e di quella metafisica, sotto l’apparente leggerezza dei cantafavole, Claudia Bellocchi - alla maniera onirica del Sogno di una notte di mezz’estate - mette in scena, attraverso le figure simboliche de “Il Rabdomante, la Primavera, l’Alberuomo e Giulietta” e di “Jonas il menestrello”, la ricerca dell’identità desiderata – e di un’identità sempre diversa da quella avuta in sorte, per destino o appartenenza, biologico o sociale – che costituisce la sostanza della narrazione di ogni vita di donne e uomini.

La sequenza messa in mostra è costituita da una serie di quattro opere di grande formato realizzate ad olio su carta, da un testo narrativo e da un video che cortocircuita parola, immagine, suono e movimento, a rispecchiamento dell’azione performativa – assunta dalle modalità dell’arte di strada – che avrà luogo in occasione dell’inaugurazione.

A completare il percorso della narrazione, 10 Libri d’artista, numerati e firmati, dal titolo " circa il sesso degli Angeli", che raccolgono 5 disegni a china realizzati per questa occasione.

CATALOGO/Quaderno di documentazione in Mostra

Nata a Roma nel 1969, dopo la laurea in Economia e Commercio, Claudia Bellocchi inizia a svolgere, tra Roma e Buenos Aires, un'intensa attività di studio e di sperimentazione, che confluisce prevalentemente nelle sue opere di pittrice e scrittrice e di artista pluridisciplinare. Collabora con la redazione argentina del quotidiano “L’Italiano” e con i magazine online “Moto della Mente” e “Roma Cultura”; è inoltre autrice di racconti, poesie e di un corto teatrale “Notte Nera” presentato dalla Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco e al Festival Teatrale sulla Violenza alle Donne di Buenos Aires. Numerose le Mostre, in Italia ed in Argentina, la realizzazione di video, installazioni ed azioni teatrali con istituzioni pubbliche, documentate sui siti dell’artista.