Cineaffetti

Bergamo - 13/11/2015 : 21/12/2015

Cineaffetti, cioè affetti dalla sindrome di cinema, ma anche affetti che il cinema scatena, sentimenti, passioni, emozioni...

Informazioni

Comunicato stampa

CINEAFFETTI, cioè affetti dalla sindrome di cinema, ma anche affetti che il cinema scatena, sentimenti, passioni, emozioni...
A volte questi sentimenti si materializzano in oggetti che lo spettatore conserva. Una fotografia di scena, una locandina, un gadget, il biglietto di ingresso in sala... Questi cimeli, anche i più semplici, hanno per noi un grande valore artistico e culturale. Intendiamo raccoglierli e organizzarli in una mostra, un'esposizione delle memorie dello spettatore, dei suoi ricordi e del suo modo di fare entrare il cinema nella vita

Se vi fate prendere dai film, ma vi piace anche prendere qualcosa dei film, e conservarlo, siete gli autori di questa mostra.

Non siamo alla ricerca di veri collezionisti, o almeno non solo. Ci interessano i gesti di raccolta più intimi. Non potete fare a meno di ritagliare ogni foto del vostro attore feticcio? Avete in soffitta una collezione di fotoromanzi? Catturate gli screenshot dei film che vedete a computer? Tutti i personaggi di Guerre stellari se ne stanno in miniatura sui vostri scaffali? Prestateci i vostri tesori per contribuire a una mostra che vi racconterà e vi permetterà di condividere con altri la vostra passione per il cinema.

L'esposizione di CINEAFFETTI sarà allestita alla GAMeC di Bergamo e resterà aperta dal 13 novembre al 21 dicembre 2015.

Volete essere gli autori della mostra?
Portateci i vostri materiali nei punti di raccolta che saranno allestiti presso la Biblioteca Tiraboschi e altre biblioteche civiche di Bergamo e provincia: li accoglieremo, con la massima cura e garanzia, fino alla fine di ottobre 2015.

Se pensate di avere qualcosa da condividere con noi e se volete saperne di più, scriveteci a: [email protected]