Chiara Trivelli – Contenuto rimosso

Lorenzago di Cadore - 30/07/2017 : 30/07/2017

Contenuto rimosso prevede che il 30 luglio di ogni anno, nella ricorrenza dell'incendio che distrusse l'antico abitato, l’illuminazione pubblica del quartiere il Quadrato a Lorenzago di Cadore venga interrotta, vengano accesi fuochi, fiaccole e candele, che gli abitanti di Lorenzago ripopolino questo tempo e spazio pubblico come luogo di memoria, ospitalità, socialità e convivialità.

Informazioni

Comunicato stampa

CONTENUTO RIMOSSO 2017

Lorenzago di Cadore

domenica 30 luglio, dalle ore 19 alle 24

In caso di pioggia l'evento sarà rinviato a giovedì 3 agosto


Un'opera d'arte pubblica di Chiara Trivelli

in convenzione con la Pro Loco di Lorenzago di Cadore, in collaborazione con Comune di Lorenzago di Cadore, Consorzio Turistico Tre Cime Dolomiti, la manifestazione Lorenzago Aperta, e la partecipazione di ANA, CAI, Corpo Musicale Auronzo, Donatori di Sangue, Schola Cantorum, VVF e Bar Cooperativa




Chi è l'artista? Se esiste un'arte che non entra e non è riconosciuta dal mercato e dal sistema dell'arte, coloro che la producono oltre alla definizione di outsider, borderline, artisti di frontiera, artisti marginali o minori, sono comunque artisti? Sono artisti coloro che non seguono le regole del mercato e del sistema dell'arte? Se potenzialmente ogni uomo è un artista, e ogni attività umana ha un potenziale artistico, come determinare chi è più artista degli altri? E perché se l'arte dà lavoro a un intero sistema, quello dell'arte, e a sistemi complementari, come quello del turismo, fare l'artista ovvero fare arte non è considerato un lavoro? Prima del mercato e del sistema dell'arte, c'è il lavoro degli artisti. Costoro svolgono un ruolo di interesse pubblico prima che privato. Il riconoscimento pubblico dell'artista e le potenziali forme giuridiche da dare a tale riconoscimento sono le questioni emerse da questa 6° edizione di Contenuto Rimosso.

Contenuto Rimosso è un esperimento che avviene fra le montagne bellunesi. Partita da Venezia, attraverso il suo girovagare, l'artista ternana Chiara Trivelli è approdata a Lorenzago di Cadore nel 2012. Come si sviluppa il sistema dell'opera artistica sul territorio del Triveneto a partire dalle sue aree di marginalità era la questione attorno a cui ruotava la sua ricerca, come trasformare un luogo in una fonte di risorse, quali sono le risorse. Contenuto rimosso è nato come azione del singolo secondo un metodo che prevede l'opera d'arte come progetto pubblico.

Il contesto a cui l'artista ha guardato è stato dapprima la storia locale: il 30 luglio 1855 un incendio distrusse il centro storico di Lorenzago di Cadore. La ricostruzione dell'abitato fu fatta seguendo i criteri del cosiddetto “Rifabbrico”, un modello urbanistico caduto in Cadore dall'alto senza dialogo col territorio, e che a Lorenzago diede origine al Quadrato, un quartiere oggi per lo più disabitato.

A partire dunque dal problema dello spopolamento delle aree montane, della perdita di territorio umano e abitabile, Chiara Trivelli ha concepito l'azione e portato avanti il progetto Contenuto rimosso perché diventasse negli anni una tradizione, un rito collettivo e una festa attraverso cui ricomporre quel senso di comunità di cui è depositaria la secolare storia del sistema agro-silvo-pastorale montano. Contenuto rimosso prevede che il 30 luglio di ogni anno, nella ricorrenza dell'incendio che distrusse l'antico abitato, l’illuminazione pubblica del quartiere il Quadrato a Lorenzago di Cadore venga interrotta, vengano accesi fuochi, fiaccole e candele, che gli abitanti di Lorenzago ripopolino questo tempo e spazio pubblico come luogo di memoria, ospitalità, socialità e convivialità.

A Lorenzago di Cadore, domenica 30 luglio dalle ore 19 alle 24, cucina, musica, spettacoli, discorso pubblico dell'artista alle ore 21. In caso di pioggia l'evento sarà rinviato a giovedì 3 agosto.