Chiara Lecca – Lick

Locarno - 04/09/2016 : 08/01/2017

Chiara Lecca attraverso le sue opere accompagna l’osservatore ad un riavvicinamento disincantato e franco al mondo animale.

Informazioni

Comunicato stampa

Chiara Lecca attraverso le sue opere accompagna l’osservatore ad un riavvicinamento disincantato e franco al mondo animale, indagando l’origine del tentativo da parte dell’uomo di rimuovere o nascondere la sua parte più istintiva e selvaggia. Il suo lavoro si concentra sull’ambiguità e l’incoerenza di tale atteggiamento. Questa ricerca è dettata dalle sue origini e dal contesto in cui vive ancora oggi, incentrato su un rapporto quotidiano con la naturalità della vita e dei suoi cicli. La presenza costante degli animali nel suo vivere quotidiano la porta ad un contatto diretto con i processi vitali

Il lavoro di Chiara Lecca è tagliente e visionario, appartenente ad un mondo antico, non artefatto, in cui domina la cruda verità. Il suo fare giocoso e ironico è talvolta scioccante e drammatico e la sua arte è critica nei confronti di una società troppo spesso falsa e artificiale.