Chiara Gasparri – Lolite fragili

Torino - 08/05/2013 : 22/05/2013

Il Soul Lab, in collaborazione con AUT (Artisti Uniti Torinesi), presenta la mostra fotografica di Chiara Gasparri: "Lolite fragili". La sua ricerca artistica fino ad oggi si è concentrata prevalentemente sui temi dell'identità, sia nella sua componente astratta, sia sui segni identitari che vengono riversati sull'ambiente circostante, primo fra tutti il corpo.

Informazioni

  • Luogo: SOUL LAB
  • Indirizzo: Via Berthollet 20/D San Salvario - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 08/05/2013 - al 22/05/2013
  • Vernissage: 08/05/2013 ore 19
  • Autori: Chiara Gasparri
  • Generi: fotografia, personale
  • Orari: dal Martedì alla Domenica, dalle 19:00 alle 03:00.
  • Biglietti: ingresso libero
  • Sito web: http://www.chiaragasparri.com/

Comunicato stampa

Il Soul Lab, in collaborazione con AUT (Artisti Uniti Torinesi), presenta la mostra fotografica di Chiara Gasparri: "Lolite fragili". La sua ricerca artistica fino ad oggi si è concentrata prevalentemente sui temi dell'identità, sia nella sua componente astratta, sia sui segni identitari che vengono riversati sull'ambiente circostante, primo fra tutti il corpo, e sul rapporto che con tale ambiente viene sviluppato, sulle dimensioni culturali del cambiamento, dell'inquietudine e dello stereotipo, con particolare riferimento ai canoni estetici, ai simboli sociali ed alla condizione femminile



Nata a Torino nel 1985, Chiara Gasparri, fin da bambina, dimostra una naturale predisposizione creativa dedicandosi prevalentemente al disegno ed alla pittura. Apprende le tecniche frequentando il Circolo dei Pittori di Via del Collegio di Chivasso e diversi laboratori scolastici durante le scuole elementari e medie. Prepara piccoli spettacoli teatrali con alcuni coetanei in ambito scolastico. A sedici anni comincia a seguire un laboratorio teatrale gestito da due attrici del Teatro delle Forme presso il suo istituto scolastico e due anni dopo entra nella compagnia teatrale dell'associazione culturale Contatto di Chivasso. Si forma con il regista Marco Galati e frequenta diversi stage e corsi di recitazione, canto e discipline circensi. Segue Galati nella nuova associazione Foravia, ma è ormai pronta per cominciare un percorso di ricerca artistica personale. Nel 2009 riscopre così la grande passione paterna: la fotografia. Segue diversi corsi presso l'Accademia Torinese di Fotografia e si specializza nel 2011/2012 presso lo IED di Torino. Comincia ad esporre in diverse collettive prevalentemente nel torinese ed a giugno del 2012 espone in personale ad Asti per la rassegna Ossigeno. Si dedica anche all'editoria realizzando la copertina di un libro ed alla moda, per alcuni stilisti emergenti. Al momento ha diversi progetti fotografici in lavorazione e studia per realizzare videoperformance.

Http://www.chiaragasparri.com/

L'associazione culturale AUT (Artisti Uniti Torinesi) nasce dalla volontà di riunire sotto un'unica bandiera gli artisti più talentuosi di Torino, condividendo insieme iniziative, esposizioni e serate riguardanti la creatività e l'amore per la nostra città. Sono presenti nel loro spazio web album di lavori per ogni artista che aderisce al collettivo, nonché mostre e serate a cui hanno preso parte. Aderire al collettivo è molto semplice: basta informare uno degli artisti già presenti nel collettivo e mostrare i propri lavori.
_________