Chiara Camoni / Stefania Galegati – Life and Herstories

Firenze - 25/09/2021 : 25/10/2021

La mostra presenta il lavoro di Chiara Camoni e Stefania Galegati, sia mostrando due nuclei distinti di lavori delle due artiste, sia proponendo un lavoro collettivo che riunisce più voci

Informazioni

  • Luogo: VILLA ROMANA
  • Indirizzo: Via Senese 68 - Firenze - Toscana
  • Quando: dal 25/09/2021 - al 25/10/2021
  • Vernissage: 25/09/2021 ore 19.30
  • Autori: Stefania Galegati Shines, Chiara Camoni
  • Curatori: Daria Filardo
  • Generi: arte contemporanea
  • Orari: dal martedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 18 e su appuntamento.

Comunicato stampa

La prima mostra che inaugura il 25 Settembre presenta il lavoro di Chiara Camoni e Stefania Galegati, sia mostrando due nuclei distinti di lavori delle due artiste, sia proponendo un lavoro collettivo che riunisce più voci: le ricerche delle due artiste con le parole e le azioni realizzate insieme a Sandra Burchi, Cecilia Canziani, Daria Filardo, Elena Magini, Arabella Natalini. Oggetti e tracce di questo incontro, avvenuto prima della mostra, compongono un lavoro corale che occuperà una sala della mostra e che sarà arricchito durante la sua durata



La stretta relazione fra Arte e Vita è presente nell’opera delle due artiste. Nel lavoro di Stefania Galegati particolare cura è dedicata all’osservazione e partecipazione ai processi sociali della realtà che l’artista trasforma attraverso la pittura, l’installazione, il video, le azioni educative collettive, in forme sempre attente alla tensione verso l’altro. La pratica di Chiara Camoni si allarga spesso ad un processo di autorialità corale (frequentemente con gruppi di donne) e alla realizzazione collettiva dei lavori. Materiali e pensieri sono elaborati e trasformati dando vita a processi e creature che abitano lo spazio. Tutte le opere presentate in questa prima mostra hanno un carattere di forte condivisione e propongono un’attenzione all’esperienza dell’artista come parte di un campo di lavoro allargato nel quale si intrecciano riflessioni e materiali.