Cena contemporanea

Catania - 04/02/2014 : 04/02/2014

Il 2014 porta con se una grande novità in Casa Cutuli Prestifilippo. Quest'anno l'allestimento delle opere è curato dal progetto ConTemporaneo low cost art gallery che ha visto il suo natale in piazza Europa a Catania.

Informazioni

  • Luogo: CASA CUTULI PRESTIFILIPPO
  • Indirizzo: via Archimede, 49 - 95131 - Catania - Sicilia
  • Quando: dal 04/02/2014 - al 04/02/2014
  • Vernissage: 04/02/2014 ore 19
  • Generi: serata – evento
  • Biglietti: € 35,00 a persona, su prenotazione

Comunicato stampa

Il 2014 porta con se una grande novità in Casa Cutuli Prestifilippo. Quest'anno l'allestimento delle opere è curato dal progetto ConTemporaneo low cost art gallery che ha visto il suo natale in piazza Europa a Catania.

Come da tradizione Cena Contemporanea è un ciclo di appuntamenti dedicati ad aspetti specifici della ricerca artistica, accompagnato da sollecitazioni enogastronomiche.

La serata, nata nel 2012 da un’idea di Mariangela Prestifilippo, scandita dal ritmo dei piatti e dei vini proposti da Mauro Cutuli, marito e chef di casa, si concentra sui temi dell'arte contemporanea

Il contributo dei piatti e dei calici chiude il cerchio delle sollecitazioni sensoriali.





Anche quest'anno il prof. Gianluca Lombardo, docente dell’Accademia di Belle Arti di Catania, terrà una vera e propria lezione di 30 minuti nei quali introdurrà gli ospiti tra le pieghe dell'arte contemporanea e le sue diverse chiavi di lettura.
E' già pronto il programma delle lezioni che vedranno i seguenti argomenti: "Arte e cibo", "La naivetè contemporaine", "Love sex and pornography in art" e "Scene di vita da un'interno".





Intorno agli ospiti, in casa Cutuli Prestifilippo, ci saranno in vendita le opere d’arte selezionate da Claudio Cocuzza ed Enrico Aresu reduci dal progetto che li ha visti aprire la prima galleria temporanea low cost di Catania.

I lavori esposti, che arrivano dalle scuderie del BOCS e di Galleria Occupata, saranno di Elisa Abela, canecapovolto, Guè, Giuseppe Lana, Zoltan Fazekas, Filippo Leonardi, Gianluca Lombardo, Andrea Mangione, Sebastiano Mortellaro e Maria Domenica Rapicavoli.

Le opere saranno messe in vendita a prezzi contenuti, il tutto a supportare le attività dall’associazione e degli artisti stessi.