La festa con cui CasaBottega ha scelto di celebrare i primi risultati del grande processo di rigenerazione urbana innescato in Barriera di Milano inaugurerà il 17 giugno.

Informazioni

  • Luogo: VIABALTEA
  • Indirizzo: Via Baltea 3 - Torino - Piemonte
  • Quando: dal 17/06/2021 - al 20/06/2021
  • Vernissage: 17/06/2021 dalle ore 18 - corso Palermo angolo Via Baltea -
  • Generi: performance – happening, serata – evento
  • Orari: Le CaseBottega sono: Enchiridion, Piazza Crispi 53 Erboristeria Atlas, Via Leinì 69 Ventunesimo, Via Feletto 38 Stasis, Via Montanaro 44 La scimmia in tasca, Via Montanaro 16 Pietra Tonale, Via Sesia 43 Vernice Fresca in Barriera, Via Santhià 37
  • Email: casabottegatorino@gmail.com
  • Uffici stampa: ADFARMANDCHICAS

Comunicato stampa

CasaBottega è un progetto di sostegno alla trasformazione urbana che, grazie ad un processo partecipato e condiviso, presenta nel mese di giugno il risultato della prima sperimentazione partita nel 2019. Sette negozi chiusi di Barriera di Milano si sono trasformati in laboratori artistici, residenze e luoghi di lavoro e contribuiscono a cambiare il volto di un angolo della città



Il progetto è stato ideato e realizzato da Sumisura Aps, Città di Torino - Divisione Decentramento Giovani e Servizi - Torino Creativa, Circoscrizione 6, Associazione Respons/Ability, Liberitutti scs e sostenuto da Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando CivICa, Progetti di Cultura e Innovazione Civica. La Compagnia sostiene iniziative volte alla sperimentazione di nuove pratiche culturali capaci di agire sull’impatto civico: migliorare la convivenza e la coesione sociale, la qualità della cittadinanza, contrastare le discriminazioni, favorire la consapevolezza sui diritti individuali, civili e sociali, disgregare le disuguaglianze nella distribuzione delle opportunità che consentano alle persone di vivere in modo attivo e rispettoso del sé e degli altri.
CasaBottega ha selezionato sette gruppi di giovani creative e creativi fra venticinque partecipanti e li ha affiancati, economicamente e non solo, nella ricerca, affitto, ristrutturazione di uno spazio di lavoro e di vita nel borgo storico di Barriera di Milano e più precisamente nell’area delimitata a sud da corso Novara, a est dal mercato di Piazza Foroni e le vie limitrofe, a nord da via Feletto e a ovest da corso Vercelli.
Grazie a un sostegno a fondo perduto di 5.000 euro ciascuno, comunicator*, attor*, artist* visivi, cineast*, musicist* classici e sperimentali, poet*, la redazione di una rivista hanno messo radici nel quartiere, diventando così artiste e artisti civici, figure che sentono la capacità e la forza innovativa dell’arte e intendono metterla a disposizione della comunità vasta ed eterogenea del quartiere e della città.

Inevitabilmente condizionata dalla pandemia, la storia del primo anno di presenza delle CaseBottega è stata comunque ricchissima di esperienze. Installazioni nelle vetrine, piccoli concerti, performance di strada hanno messo le basi per una relazione partecipata con il contesto sociale del quartiere che ha accolto i nuovi abitanti con entusiasmo. Non solo: durante tutto lo sviluppo del progetto, con il programma Barriera in divenire, i promotori del progetto hanno coinvolto i “bottegai” e la cittadinanza con un programma di interventi e contributi di artist* internazionali e nazionali, camminate, talk e approfondimenti coordinati da Cristina Pistoletto che, con l’hub culturale Spazio Montanaro aperto nell’omonima piazza e insieme alla Casa del Quartiere - Bagni Pubblici di Via Agliè e al community hub Via Baltea, è punto di riferimento e aggregazione culturale dell’intero quartiere.
La festa con cui CasaBottega ha scelto di celebrare i primi risultati del grande processo di rigenerazione urbana innescato in Barriera di Milano inaugurerà il 17 giugno.

Al mattino un seminario online condotto dalla Città di Torino con la partecipazione dell’Università di Torino, Regione Emilia Romagna, Comune di Pavia, e la Circoscrizione 6 approfondirà gli aspetti normativi relativi al tema dell’uso temporaneo dei beni immobili privati e esplorerà i suoi potenziali ambiti applicativi.
Ma è dalle ore 18 che tutte le CasaBottega apriranno i loro spazi in un happening collettivo, visitabile attraverso una vera e propria camminata artistica con partenza in Piazza Foroni e chiusura in Piazza Crispi dove il food performer barese Nick Di Fino presenterà la sua “Zuppa di pietre”, in collaborazione con gli Ecomori di Eco dalle Città, accompagnato dai “bottegai” di Pietra Tonale Band.
L’inaugurazione sarà anche l’occasione per vedere le serrande dei negozi fra Via Candia, Via Scarlatti e via Santhià che sono state dipinte dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti grazie al progetto Barriera in Divenire di Responsability.

Nasce CasaBottega a Torino. 7 negozi chiusi diventano laboratori d’artista a...

Grazie a questo progetto di sostegno alla rigenerazione urbana, 7 botteghe d'artista trasformano il popolare e multietnico quartiere torinese con installazioni nelle vetrine, piccoli concerti, performance di strada.