Carlo Pennatini – Credintà

Siena - 19/09/2014 : 10/10/2014

Credintà è un lavoro fotografico che vuole documentare la religiosità del popolo di Strumtura, un villaggio rumeno isolato al confine con l'Ucraina.

Informazioni

  • Luogo: MOHSEN
  • Indirizzo: via di Pantaneto 128/130 - Siena - Toscana
  • Quando: dal 19/09/2014 - al 10/10/2014
  • Vernissage: 19/09/2014 ore 19,30
  • Autori: Carlo Pennatini
  • Generi: fotografia, personale

Comunicato stampa

20 foto selezionate per raccontare il mio incontro in Romania con Vasile Codrea, sacerdote Greco Cattolico di rito Bizantino, e la sua comunità.

Credintà è un lavoro fotografico che vuole documentare la religiosità del popolo di Strumtura, un villaggio rumeno isolato al confine con l'Ucraina. Una dimensione densa di fascino per la sua lontananza dal nostro presente. E' stato un incontro bello, sono tornato tre volte e l'emozione mi ha avvolto sempre allo stesso modo

Spero di tornarci ancora per incontrare le persone con le quali, per motivi di lingua, ho potuto scambiare uno sguardo, un sorriso e con alcuni un caloroso abbraccio, peccato non avere potuto comunicare con loro. Per la prima volta in vacanza non mi sono sentito turista ma...viaggiatore!

Il lavoro non è stato difficile. In un villaggio di 4000 persone non sono certo passato inosservato. Tutte le mattine accompagnavo Padre Vasile alle funzioni attraversando il villaggio a piedi.
"Ho incontrato la comunità del villaggio di Strâmtura e mi sono emozionato. Ho incontrato la tradizione. Ho incontrato la loro fede, la loro devozione. Mi hanno commosso le loro preghiere quotidiane. Non ho pensato a preghiere di pentimento o di remissione dai peccati, ma ho pensato al desiderio di riportare nel paese di origine i figli, i nipoti, i genitori emigrati nelle città della Romania, dell'Europa. Ho fotografato Gheorghe, Sofrona, Florian, Marian, Irina, Vasile, Floare. Ho fotografato la devozione, ciò in cui si crede, la tensione religiosa di colui che riceve speranze di una dimensione migliore. Un lavoro fotografico che documenta la religiosità del villaggio rumeno di Strâmtura della regione del Maramures. Una dimensione lontana, fuori dal tempo, densa di fascino proprio per la sua lontananza dal nostro presente. Le foto sono state scattate nella Parrocchia Greco Cattolica di rito Bizantino di Padre Vasile. Un sincero e affettuoso pensiero a tutti i fedeli." Carlo Pennatini