Camilla Marinoni – Alla muta cenere io canto

Puegnago del Garda - 06/08/2021 : 05/09/2021

"Alla muta cenere io canto", mostra personale dell'artista Camilla Marinoni, a cura di Mariacristina Maccarinelli e Lidia Pedron.

Informazioni

Comunicato stampa

Venerdì 6 agosto 2021 alle ore 18.30 verrà inaugurata presso gli spazi di Leonesia - Fondazione Vittorio Leonesio la mostra personale Camilla Marinoni. Alla muta cenere io canto, a cura di Mariacristina Maccarinelli e Lidia Pedron.
La mostra
I temi all’origine del progetto sono quelli della commemorazione e del ricordo di chi ci ha lasciato, proposti al pubblico attraverso una serie di riferimenti letterari che dai carmina del poeta latino Catullo arrivano fino alle riflessioni sulla condizione umana della filosofa Hannah Arendt

Uno sguardo al passato e ai suoi riti arcaici, che ci accompagnano fino ai giorni nostri e alle sofferenze della contemporaneità. Accanto a queste tematiche, grandi protagonisti sono poi il vino e il lago, che con la loro storia fatta di ritualità, antichi mestieri e tradizioni, rappresentano i simboli per eccellenza della Valtenesi. Il percorso, articolato in quattro ambienti espositivi, si configura come un’esperienza multimediale, immersiva e ricca di emozioni che tra installazione, suono e video si concretizza in un potente inno alla vita.
Camilla Marinoni
Camilla Marinoni (Bergamo, 1979) si diploma in scultura nel 2003, presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, dove nel 2007 consegue il diploma specialistico in Arte e Antropologia del Sacro. La ricerca dell’artista si fonda su un racconto intimo e personale che indaga gli aspetti sociali e spirituali del vivere quotidiano. La sua produzione, estremamente eterogenea, spazia dalla scultura all’installazione, dal disegno alla performance; tra i materiali prediletti, il filo e la ceramica, elementi archetipici legati all’universo femminile. L’artista negli anni ha preso parte a numerose esposizioni in Italia e all’estero; tra queste si cita la mostra itinerante Gesto Zero (2020-21). Camilla Marinoni ha ottenuto anche vari riconoscimenti e premi, tra cui il Premio Speciale Villa Nobel in occasione di Arteam Cup 2019 e il Premio Speciale Bonelli arte in occasione di Arteam Cup 2020-21. Vive e lavora a Bergamo.
www.camillamarinoni.com