Call for project Oltre Triumphs And Laments di Kentridge

Roma - 09/10/2021 : 09/10/2021

Tevereterno e Quadriennale presentano la nuova opera nata dalla "Call for project Oltre Triumphs e Laments” per sostituire l'opera di Kentridge dissolta.

Informazioni

  • Luogo: PIAZZA TEVERE
  • Indirizzo: Piazza Tevere - Roma - Lazio
  • Quando: dal 09/10/2021 - al 09/10/2021
  • Vernissage: 09/10/2021 ore 14.30
  • Autori: William Kentridge, Maria Thereza Alves
  • Generi: presentazione, serata – evento
  • Orari: LUOGHI via Garibaldi 30 arrivo a Piazza Tevere, tratto del fiume Tevere tra Ponte Sisto e Ponte Mazzini (banchina destra).
  • Biglietti: Tutti gli eventi sono gratuiti previa prenotazione al seguente link https://bit.ly/3yih61z La diretta dell’evento di presentazione a Piazza Tevere sarà trasmessa su Facebook dal link: www.facebook.com/Tevereterno
  • Sito web: http://www.tevereterno.org
  • Email: info@tevereterno.org
  • Uffici stampa: STUDIO MARTINOTTI

Comunicato stampa

“Itinerari dell'acqua dal Gianicolo a Piazza Tevere” è il titolo del terzo e ultimo appuntamento del progetto REGINA AQUARUM organizzato dal’Associazione TEVERETERNO, promosso da Roma Culture, vincitore dell'Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali e realizzato in collaborazione con SIAE che si svolgerà sabato 9 ottobre a partire dalle ore 14:30



L’eccezionale novità dell’edizione 2021 e di questo ultimo appuntamento è la collaborazione nata tra TEVERETERNO e FONDAZIONE LA QUADRIENNALE DI ROMA che a cinque anni dall’evento artistico di Kentridge, hanno lanciato una call dal titolo Call for project "Oltre Triumphs And Laments” finalizzata a promuovere un progetto artistico che andrà collocato nel medesimo sito del fregio di Kentridge, in seguito alla sua dissolvenza. I giovani curatori protagonisti di Q–Rated - programma a cura di Sarah Cosulich e Stefano Collicelli Cagol che ha consentito un ampio monitoraggio delle nuove generazioni di artisti e curatori in Italia durante il percorso preparatorio della Quadriennale d’arte FUORI - sono quindi stati invitati ad individuare artisti con i quali sviluppare una nuova idea progettuale, una “riscrittura creativa” per rilanciare e rafforzare questo importante spazio cittadino urbano e fluviale.

Un modo per non dimenticare l’importanza del lavoro di Kentridge che ha segnato un momento importante per la Capitale, il quale ha dichiarato più volte che “Triumphs and Laments non è mai stato pensato come un momento eterno, la sua sparizione è parte del suo significato sulla scomparsa della memoria. Ma la speranza è che altre memorie prendano il suo posto”.

La Giuria - composta da Anna Detheridge, curatrice, Lorenzo Gigotti, Head of Content di NERO e econsigliere di amministrazione della Fondazione Quadriennale, Alfredo Pirri, artista, Monica Scanu, Vice Presidente di Tevereterno e Cinzia Naticchioni Rojas, architetto - ha scelto all’unanimità tra le proposte presentate il progetto Witnesses dell’artista brasiliana Maria Thereza Alvez, curato da Sonia D’Alto.
Sabato 9 a partire dalle 14:30, si svolgerà una passeggiata per esplorare i percorsi dell’acqua che disegnano la collina del Gianicolo fino al Tevere. Un percorso attraverso luoghi nascosti ma rappresentativi della bellezza di Roma, che nasce dalla felice e ormai consolidata collaborazione tra Tevereterno Onlus, l’Orto Botanico di Roma, l’Accademia dei Lincei e la Sovrintendenza Capitolina. Con partenza dalla Fontana dell’Acqua Paola, attraverso il Museo Orto Botanico di Roma (passando per la Scalinata degli 11 Zampilli, la Fontana dei Tritoni e l’Aranciera) si scenderà a valle fino al fiume attraversando i giardini di Palazzo Corsini e della Villa Farnesina. L’itinerario, scandito da soste ricche di racconti, che culminerà a Piazza Tevere, dove prese inizio l'opera - ormai dissolta - dell’artista William Kentridge “Triumphs and Laments”. Al termine della passeggiata, alle ore 17 sarà presentato il progetto vincitore Witnesses dell’artista brasiliana Maria Thereza Alvez, curato da Sonia D’Alto. La giornata si concluderà con un commento sonoro della sassofonista Danielle Di Majo.

Il murale di William Kentridge sul Tevere non c’è più. La...

Tevereterno e Fondazione La Quadriennale di Roma hanno lanciato una chiamata pubblica: tra le proposte ha vinto l’opera dell’artista brasiliana Maria Thereza Alves che riflette sul colonialismo italiano e sulla storia delle migrazioni