Bvlgari la storia il sogno

Roma - 25/06/2019 : 03/11/2019

Bvlgari, la storia, il sogno, progetto di mostra del Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, in collaborazione con Bvlgari; un progetto originale che prende avvio proprio dalla città dove il fondatore del Marchio, l’argentiere greco Sotirio Bulgari, decise di trasfersi in cerca di fortuna nel 1884.

Informazioni

  • Luogo: CASTEL SANT'ANGELO
  • Indirizzo: Lungotevere Castello 50 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 25/06/2019 - al 03/11/2019
  • Vernissage: 25/06/2019 ore 19.30 su invito
  • Generi: design

Comunicato stampa

La mostra si propone di raccontare una storia di successo, quale quella di Bvlgari, all’interno di un quadro più articolato. Le vicende del Marchio saranno inserite in un’indagine più ampia sui fattori determinanti per l’affermazione del design Made in Italy nel mondo, che Bvlgari da sempre rappresenta con il suo mix unico di originalità, eccellenza nella manifattura, ricchezza di tradizioni. Il racconto si snoderà a partire dalle vicende del fondatore per ripercorrere aneddoti familiari, strategie commerciali e intuizioni creative fino ai primi anni ’90

Il successo presso i protagonisti della vita mondana costituirà un ulteriore tassello per documentare l’affermazione del Marchio e la sua rete di contatti. I gioielli appartenuti e indossati dalle dive della “Dolce Vita” come Elizabeth Taylor, Gina Lollobrigida, Ingrid Bergman, Anna Magnani e Audrey Hepburn rappresenteranno la fama internazionale a partire dal secondo dopoguerra, un momento cruciale di rinascita per Roma e l’Italia intera.

Con i gioielli della Collezione Heritage dell’Azienda, alcuni dei quali esposti per la prima volta, la narrazione sarà arricchita da documenti d’archivio inediti, foto d’epoca e filmati per coprire oltre cento anni di storia della Maison intrecciati con molteplici vicende economiche, sociali e di costume.

Il percorso svelerà quindi i gioielli più emblematici di Bvlgari. Fra le icone più apprezzate e distintive, i gioielli in oro con monete antiche rifletteranno il talento nel rivisitare tradizioni antiche in chiave fortemente contemporanea. Le creazioni degli anni ’80 e 90, modulari e indossabili in ogni momento della giornata, rifletteranno la capacità del Marchio di sintonizzarsi sulla vita dinamica della donna inserita nel mondo del lavoro.

I temi relativi allo stile e alla creatività di Bvlgari sono stati sviluppati da Lucia Boscaini, Bvlgari Brand and Heritage Curator.

Da contrappunto ai preziosi, gli abiti di alta moda dalla collezione privata di Cecilia Matteucci Lavarini offriranno vivide suggestioni del gusto e delle tendenze nelle diverse epoche.


Cover: Girocollo in oro con rubini, zaffiri, lapislazzuli e diamanti, 1979. BVLGARI Heritage Collection