Biennale de l’Image en Mouvement

Venezia - 28/10/2015 : 31/10/2015

La Biennale de l’Image en Mouvement è una delle più antiche e importanti manifestazioni in Europa per la presentazione di film d’artista, installazioni video e opere multimediali, ed è stata rilanciata nel 2014 dal Centre d’Art Contemporain Geneve. Il curatore Andrea Bellini, in collaborazione con Hans Ulrich Obrist e Yann Chateigné, ha commissionato e prodotto 22 opere di giovani artisti internazionali.

Informazioni

  • Luogo: TEATRINO DI PALAZZO GRASSI
  • Indirizzo: calle delle Carrozze - Venezia - Veneto
  • Quando: dal 28/10/2015 - al 31/10/2015
  • Vernissage: 28/10/2015 ore 10
  • Curatori: Andrea Bellini
  • Generi: video
  • Orari: Dalle ore 10.00 alle ore 19.00 Replica di tutti i film presentati nei giorni precedenti.
  • Biglietti: ingresso libero
  • Uffici stampa: PAOLA C. MANFREDI STUDIO

Comunicato stampa

La Biennale de l’Image en Mouvement è una delle più antiche e importanti manifestazioni in Europa per la presentazione di film d’artista, installazioni video e opere multimediali, ed è stata rilanciata nel 2014 dal Centre d’Art Contemporain Geneve. Il curatore Andrea Bellini, in collaborazione con Hans Ulrich Obrist e Yann Chateigné, ha commissionato e prodotto 22 opere di giovani artisti internazionali.

Dal 28 al 31 Ottobre 2015, il Teatrino ospiterà una selezione di 9 di questi film alla presenza dei registi

Un appuntamento d’eccezione che sarà presentato a Milano, con la proiezione del film di Yuri Ancarani dedicato alla figura di Carlo Mollino, realizzato in occasione della mostra Shit and Die, curata da Maurizio Cattelan.


Yuri Ancarani | Séance, 2014 | Still da Video


Il Cinema Beltrade a Milano è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici:
In metropolitana: linea 1 - Rossa | fermata Pasteur. Due minuti a piedi.
In tram: linea 1 | fermata Venini-Morbegno.
Il Cinema Beltrade dispone anche di un comodo posteggio per poter venire in automobile.



Yuri Ancarani | Séance, 2014 | Still da Video

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
L'iniziativa

Teatrino di Palazzo Grassi
Da mercoledì 28 a sabato 31 ottobre 2015


Palazzo Grassi presenta la
BIENNALE DE L’IMAGE EN MOUVEMENT
Una selezione di 9 film della Biennale de l’Image en Mouvement – una delle più antiche e importanti manifestazioni in Europa per l’arte video e multimediale – alla presenza dei registi.

Ingresso libero fino a esaurimento posti
Film in lingua originale con sottotitoli in italiano
In collaborazione con il Centre d’Art Contemporain Genève.


Arvo Leo, Fish Plane, Heart Clock, Canada, 2014, 60'|Courtesy the artist and Centre d’Art Contemporain Genève

********

CALENDARIO DELLE PROIEZIONI
AL TEATRINO DI PALAZZO GRASSI A VENEZIA

MERCOLEDI 28 OTTOBRE

Ore 18.00
Apertura con Andrea Bellini, direttore del Centre d’Art Contemporain Genève, Caroline Bourgeois, curatrice della mostra “Slip of the Tongue” e Martin Bethenod, direttore di Palazzo Grassi-Punta della Dogana.

Ore 18.30
Frammento 53, Italia/Svizzera | 2011/2015, 71'
di Carlo Gabriele Tribbioli & Federico Lodoli
Un film sulla guerra, ambientato in Liberia, paese attraversato da radicali conflitti. Composto da sette ritratti di combattenti, il film propone un confronto con la guerra concepita come espressione di forze necessarie e universali, presenti in una dimensione che e al contempo concreta e archetipica.

Ore 21.00
Il Capo, Italia, 2010, 15' | San Siro, Italia 2014, 26' | Séance, Italia, 2014, 30'
di Yuri Ancarani
Nato a Ravenna nel 1972, Yuri Ancarani e un artista visivo, regista e docente di video art presso la NABA – Nuova Accademia Belle Arti di Milano. Il suo primo film, Il Capo, e ambientato nelle cave di marmo di Monte Bettogli e mostra l’affascinante lavoro del capo cantiere, tra rumore infernale, coreografia pericolosa e bellezza ipnotica dei paesaggi.

GIOVEDI 29 OTTOBRE

Dalle ore 10.00 alle 13.00
Workshop con Carlo Gabriele Tribbioli & Federico Lodoli
Entrambi laureati in filosofia, i due giovani registi italiani presentano al pubblico il lungo lavoro che ha portato alla realizzazione di Frammento 53.
Ingresso libero.

Ore 18.00
Fish Plane, Heart Clock, Canada | 2014, 60'
di Arvo Leo
Un film dedicato a Pudlo Pudlat, il cacciatore inuit divenuto artista (1916-1992). Ferito, Pudlat dovette lasciare una vita semi-nomadica sull’isola di Baffin nell’arcipelago Artico canadese per sistemarsi a Cape Dorset, dove comincia a disegnare grazie al materiale fornito da uno stampatore locale.

Ore 20.00
Fort Buchanan, Francia | 2014, 65'
di Benjamin Crotty
Pittore di formazione, Benjamin Crotty debutta come regista nel 2007. Ispirato alle sitcom americane, Fort Buchanan e una tragicommedia che segue le vicende di alcune famiglie di soldati nel contesto di un set militare fittizio.

VENERDI 30 OTTOBRE

Dalle ore 10.00 alle 13.30
Workshop con Carlo Gabriele Tribbioli & Federico Lodoli

Ore 18.00
La Disparition des Aïtus, Svizzera | 2014, 35'
di Pauline Julier
Il lavoro di Pauline Julier indaga la relazione ambigua tra realtà e finzione. La Disparition des Aïtus e un saggio poetico su Tuvalu, un micro stato del Sud Pacifico, minacciato dall’innalzamento del livello delle acque, che alterna fatti scientifici e immaginazione degli abitanti.

Ore 20.00
Nuvem, 2011, Portogallo, 30' | Nuvem negra, 2014 | Portogallo, 19'
di Basil Da Cunha
Nuvem e Nuvem Negra sono entrambi ambientati a Reboleira, una favela nel centro di Lisbona, minacciata dalla costruzione di una autostrada. Nuvem e stato selezionato alla Quinzaine des réalisateurs del Festival di Cannes 2011.

SABATO 31 OTTOBRE

Dalle ore 10.00 alle ore 19.00
Replica di tutti i film presentati nei giorni precedenti.
Ingresso libero.

********

A PROPOSITO DELLA BIENNALE DE L’IMAGE EN MOUVEMENT
La Biennale de l’image en Mouvement - inizialmente Semaine Internationale de la vidéo - nasce nel 1985 a Ginevra, grazie al Centre pour l’Image Contemporaine (CIC). È il primo festival per la presentazione di video d’artista, installazioni video e opere multimediali in Svizzera e una delle più antiche manifestazioni d’Europa in questo genere. La Biennale de image en Mouvement è stata sospesa nel 2007 e rilanciata nel 2014 in seguito al trasferimento della direzione esecutiva al Centre d’Art Contemporain (CAC).

A PROPOSITO DI ANDREA BELLINI
Andrea Bellini è storico dell’arte, critico e curatore indipendente. Laureato in Filosofia e specializzato in Storia dell’Arte presso l’Università di Siena.
È stato U.S. editor di “Flash Art International”; come critico si è occupato dei maggiori artisti contemporanei, con particolare attenzione per le nuove generazioni. Dal 2007, per due anni, è stato direttore della fiera d’arte contemporanea Artissima, co-direttore del Castello di Rivoli - Museo di Arte Contemporanea fino al 2012, anno in cui è stato nominato direttore del Cente d’Art Contemporain Genève.


Tutti gli appuntamenti del Teatrino sono comunicati, costantemente aggiornati, sul sito di Palazzo Grassi nella rubrica “attività”, www.palazzograssi.it.