Between China and Europe: Art in the Life

Roma - 12/11/2014 : 21/12/2014

Curata da Ma Lin (Università di Shanghai) e Andrea Romoli Barberini (Accademia di Belle Arti di Catanzaro), l’esposizione presenta circa 30 opere di diverse tecniche e formati.

Informazioni

  • Luogo: ISTITUTO DI SANT'ANTONIO DEI PORTOGHESI
  • Indirizzo: Via Dei Portoghesi 6 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 12/11/2014 - al 21/12/2014
  • Vernissage: 12/11/2014 ore 15.30
  • Curatori: Ma Lin
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: dal martedì alla domenica; dalle 16.30 alle 19.30
  • Biglietti: ingresso libero
  • Email: arus.rb@gmail.com

Comunicato stampa

Mercoledì 12 novembre (fino al 21 dicembre 2014) i suggestivi spazi dell’Istituto Portoghese di Sant’Antonio a Roma (IPSAR) ospitano la mostra Between China and Europe: Art in the Life.
Curata da Ma Lin (Università di Shanghai) e Andrea Romoli Barberini (Accademia di Belle Arti di Catanzaro), l’esposizione presenta circa 30 opere di diverse tecniche e formati rappresentative delle recenti ricerche di Angelo Aligia, Tommaso Cascella, Ettore Consolazione, He Diqiu, Song Gang, Yang Kai, Wang Nanming, Wu Song, Li Xiuqin.
L’inaugurazione della mostra sarà preceduta, a partire dalle 15.30, da un Forum Accademico di presentazione con interventi di S. E

l’Ambasciatore del Portogallo a Roma, dott Antònio de Almeida Ribeiro; del Rettore dell’IPSAR, Mons. Agostinho Da Costa Borges, del Direttore del Baoshan Folk Art Museum di Shanghai, Zhao Jianjin, del Soprintendente ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Umbria, prof. Fabio De Chirico, degli artisti Song Gang, Wang Nanming, Wu Song e dei curatori.
Al termine del Forum, a partire dalle 17.30, si terrà un concerto con le esibizioni della cantante lirica Bai Yun e della giovane pianista Wang Ruoyng.

L’evento, nato dalla collaborazione dell’Istituto Portoghese di Sant’Antonio a Roma (IPSAR) con il Baoshan Folk Art Museum di Shanghai, è patrocinato dal Ministero per gli Affari Esteri, dall’Ambasciatore del Portogallo presso la Santa Sede, dalla Regione Lazio, dal Comune di Roma (I Municipio) e rappresenta la prima fase di un progetto che si completerà con la presentazione, nei prossimi mesi, degli stessi artisti (cinesi e italiani), con diverse opere, negli splendidi spazi del Baoshan Folk Art Museum di Shanghai.

La mostra all’IPSAR presenta una sezione speciale dedicata alla Bao Shan Folk Art ed è supportata da un catalogo con testi di S.E. l’Ambasciatore del Portogallo presso La Santa Sede, Antònio de Almeida Ribeiro; del Rettore dell’IPSAR, Agostinho Da Costa Borges; del Direttore del Museo Baoshan di Shanghai, Zhao Jianjin; del Soprintendente ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici dell’Umbria, Fabio De Chirico; di Ma Lin (Università di Shanghai) e di Andrea Romoli Barberini (Accademia di Belle Arti di Catanzaro).