Berti | Breviario | Casini | Galantini

San Giovanni Valdarno - 22/11/2014 : 31/01/2015

La mostra riunisce i lavori di Simone Berti, Sergio Breviario, David Casini ed Enza Galantini. Come in un universo parallelo, gli artisti si divertono a mettere in discussione le regole e le teorie consolidate.

Informazioni

Comunicato stampa

In un pomeriggio di luglio, mentre leggeva in giardino, Michel si rese conto che le basi chimiche della vita avrebbero potuto essere internamente differenti. Il ruolo interpretato dal carbone, dall’ossigeno, dall’azoto nelle molecole degli esseri viventi avrebbero potuto interpretarlo molecole di identica valenza ma di peso atomico più elevato. In un altro pianeta, in condizione di temperatura e di pressione differenti, le molecole della vita avrebbero potuto essere silicio, zolfo e fosforo; oppure germanio, selenio e arsenico; o ancora stagno, tellurio e antimonio

Non c’era nessuno con cui potesse realmente discutere di queste cose; su sua richiesta la nonna gli comprò dei testi di biochimica.

da "Le particelle elementari" di Michel Houellebecq


La mostra riunisce i lavori di Simone Berti, Sergio Breviario, David Casini ed Enza Galantini.
Come in un universo parallelo, gli artisti si divertono a mettere in discussione le regole e le teorie consolidate.
Cercano e trovano prototipi di nuovi equilibri gravitazionali o inedite strutture molecolari.
In mostra convergono intuizioni geometriche e galassie biomorfe in espansione. E si disegnano nuove formule di struttura degli atomi, il loro riposizionamento nello spazio in un ordine modificato.
Come in un laboratorio scientifico, su questo pianeta alternativo niente è giudicabile a priori.





Simone Berti / Sergio Breviario / David Casini / Enza Galantini

November 22, 2014 - January 31, 2015
Opening: Saturday, November 22, 18:30 pm

MK Search Art

Corso Italia 14
San Giovanni Valdarno, Arezzo


On an afternoon in July, whilst reading in the garden, Michel realized that the chemical balance of life could have developed differently. The act of carbon, oxygen, with nitrogen molecules of living things that have the same molecular value however have a lighter atomic weight. In another planet, with different temperature and pressure conditions, the molecules of life could have been silicon, sulphur and phosphrus; or germanium, selenium and arsenic; or even tin, tellurium and antimony. There was no one he could really talk about these things to; on his request his grandmother bought him books of biochemistry.

from "Les particules élémentaires" by Michel Houellebecq


The exhibition brings together works by Simone Berti Sergio Breviary, David Casini and Enza Galantini.
As in a parallel universe, the artists have fun questioning rules and established theories.
Searching and finding new or unusual gravitational equilibrium molecular structures. The exhibition converging geometric intuitions and galaxys, biomorphic expanding.
Creating new formulas and structures of atoms, their repositioning in space in changed sequences. As practised in a science lab, in this alternative planet nothing is predictable.