Bernard Aubertin – Opere recenti

Milano - 21/11/2012 : 11/01/2013

In autunno 2012, Aubertin e' stato l'ospite del Palais de Tokyo di Parigi dove ha scelto di creare un complesso monumentale di tableaux-feu. A Milano la mostra presenta le sue piu' recenti opere nelle quali le tematice vengono rinnovate con materiali e tecniche inedite. A cura di Dominique Stella.

Informazioni

  • Luogo: INSTITUT FRANCAIS
  • Indirizzo: Corso Magenta 63 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 21/11/2012 - al 11/01/2013
  • Vernissage: 21/11/2012 ore 18.30
  • Autori: Bernard Aubertin
  • Curatori: Dominique Stella
  • Generi: arte contemporanea, personale
  • Orari: dal martedi al venerdi, dalle ore 12.00 alle 19.00 Chiusura il 7 dicembre e dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 (Chiuso per le feste il 7 dicembre e dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013)
  • Biglietti: ingresso libero

Comunicato stampa

Bernard Aubertin è l’artista del Rosso e del Fuoco… I suoi primi lavori risalgono all’inizio degli anni ’60. È uno dei fondatori del Gruppo Zero.

Nato nel 1934, l’artista francese Bernard Aubertin incontra Yves Klein, nel 1957, e inizia la sua storia di pittore monocromo realizzando i suoi primi «rouge total». Con le sue opere Aubertin offre la propria visione nichilista dell’arte che non deve essere descrittiva ma contemplativa. Attraverso la monocromia Aubertin pratica ciò che egli definisce il silenzio pittorico. Nel 1961 entra a far parte del gruppo «Zero» di Dusseldorf



Parallelamente ai monocromi realizza i suoi primi tableaux feu (quadri fuoco), e nel 1962 i primi libri bruciati che riprenderà con Livres brûlés et à Brûler [libri bruciati e da bruciare] aggiungendo fiammiferi esplosivi, micce, bastoncini di fulminato, sacchetti di polvere fumogena, ceri, ecc. all’interno di ogni pagina del libro e invitando lo spettatore a bruciare il libro. Bernard Aubertin concepisce queste opere come tanti rivelatori della potenza dei materiali. La sua attività artistica si è svolta principalmente a Parigi, poi a Brest ed è stata costellata da frequenti soggiorni italiani tra gli anni ‘70 e gli anni ‘90.

In autunno 2012, Bernard Aubertin è stato l’ospite del Palais de Tokyo di Parigi dove ha scelto di creare un complesso monumentale di tableaux-feu. E a Milano, la mostra presenterà nella galleria dell’Institut français le sue più recenti opere nelle quali, le tematica vengono rinnovate con materiali e tecniche inedite.

La mostra è realizzata in collaborazione con Archivio Opere Bernard Aubertin: www.archiviobernardaubertin.it

Il 27 settembre scorso, al Palais de Tokyo di Parigi, Bernard Aubertin ha realizzato davanti al pubblico una serie di quadri utilizzando il fuoco; le opere risultanti di questa performance rimarranno esposte fino al gennaio 2013. Saperne di più: http://www.palaisdetokyo.com/fr/exposition/interventions-batiments/bernard-aubertin

Mostra realizzata in collaborazione con Archivio Opere Bernard Aubertin