Beni culturali: oneri o risorse?

Roma - 13/05/2015 : 13/05/2015

ADSI-Associazione Dimore Storiche Italiane, l’associazione che riunisce i proprietari di dimore storiche presenti in tutta Italia, ha promosso una tavola rotonda a Roma sul tema “Beni culturali: oneri o risorse? L’impatto economico del patrimonio storico-architettonico sull’economia del Paese”.

Informazioni

Comunicato stampa

Roma, 11 maggio 2015 – ADSI-Associazione Dimore Storiche Italiane, l’associazione che riunisce i proprietari di dimore storiche presenti in tutta Italia, ha promosso una tavola rotonda a Roma sul tema “Beni culturali: oneri o risorse? L’impatto economico del patrimonio storico-architettonico sull’economia del Paese”, che si terrà a Roma il 13 maggio prossimo



Nel corso dell’incontro, che si terrà nella mattinata a Palazzo Colonna dalle ore 9,30, sarà dibattuto il contributo dato dai beni culturali, anche privati, al sistema Paese, in molteplici forme: dal richiamo turistico, di impatto rilevante in particolare in ambito sia nazionale che locale; alla creazione di posti di lavoro; all’indotto legato a manifestazione culturali ed eventi promossi su base locale; non da ultimo, al rilevante gettito fiscale, legato in particolare all’elevata tassazione sulle superfici degli immobili di proprietà privata, indipendente dall’eventuale generazione di un reddito.

Nel corso dell’incontro interverranno:
• Pier Paolo Baretta, Sottosegretario Ministero dell’Economia e delle Finanze
• Ilaria Borletti Buitoni, Sottosegretario Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
• Gianni Letta, Presidente Associazione Civita
• Pierluigi Rossi Ferrini, Vicepresidente Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Si aggiungerà inoltre per un breve intervento Claudio Tierno, Director Deloitte Financial Advisory.

Alla tavola rotonda parteciperanno:
• Carlo Calenda, Viceministro Ministero dello Sviluppo Economico
• Marco Carrai, Imprenditore
• Emanuele Francesco Maria Emanuele, Presidente della Fondazione Roma
• Fabio Gallia, Amministratore Delegato di BNL e Responsabile del Gruppo BNP Paribas in Italia
• Ivanhoe Lo Bello, Imprenditore e Vice Presidente Confindustria
• Luciano Monti, Docente di Politica Economica Europea – Luiss Guido Carli

Moderatore: Antonello Piroso

Associazione Nazionale Dimore Storiche
L’Associazione Dimore Storiche italiane, Ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia.
Nata nel 1977, l’Associazione conta attualmente circa 5000 soci e rappresenta una componente significativa del patrimonio storico e artistico del nostro Paese.
L’Associazione promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori.
Questo impegno è rivolto in tre direzioni: verso i soci stessi, proprietari dei beni; verso le Istituzioni centrali e territoriali, competenti sui diversi aspetti della conservazione; verso la pubblica opinione, interessata alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.