Avveduti – Barbablu Film

Spilimbergo - 10/04/2012 : 05/05/2012

Barbablu Film è una casa di produzione audiovisiva composta da Francesco Scalco Bonaldo e Riccardo Cattapan. I Barbablu girano con un mazzo di chiavi e amano la smodata curiosità.

Informazioni

Comunicato stampa

avveduti - Barbablu Film


Sei progetti, uno al mese, per un pubblico di non soli addetti ai lavori



// esposizione n.4 _ Barbablu Film

// dal 10 aprile al 05 maggio 2012

// a Spilimbergo - PN, presso l'Ottica Visus di Vidotto Vania



Barbablu Film è una casa di produzione audiovisiva composta da Francesco Scalco Bonaldo e Riccardo Cattapan.

I Barbablu girano con un mazzo di chiavi e amano la smodata curiosità




(Liberamente ispirati da "Ciò che disse il tuono", tratto da La terra desolata di T.S. Eliot e da "Dune" di David Lynch, basato sui libri di Herbert)


"-Ehi, tu, dimmi delle acque del tuo pianeta.

Qui non c'è acqua ma soltanto roccia, roccia e non acqua.

-Neanche una goccia di pioggia? Una pozza, una sorgente? Suono d'acqua almeno?

Qui c'è solo secco sterile tuono senza pioggia.

-Se vi fosse acqua ci fermeremmo a bere.

Nessuno ha mai bevuto l'acqua della vita.

-Sento qualcuno cantare di gioia laggiù. Deve aver trovato l'acqua."



_

“Avveduti” si presenta come un esperimento di collocazione di forme artistiche contemporanee fuori dai circuiti tradizionali, una rassegna nella quale i singoli creativi non hanno una connessione unica e limitante con lo spazio espositivo.

La mostra intende evidenziare la capacità di cambiamento esercitabile dal cittadino tramite la modalità di fruizione del prodotto culturale. Questo porterà per sei mesi ad una continua e mutevole convivenza tra gli aspetti artistico e lavorativo. Un tentativo, insomma, di ristabilire un legame giocoso e quotidiano tra l’arte contemporanea e la società nelle sue attività più basilari, sulla scia della tendenza mondiale che vuole l’abbandono delle gallerie in favore della collocazione dei progetti artistici più a stretto contatto con la vita reale della città. Un voler quindi diffondere l’arte nel contesto urbano e in spazi inediti, offrendo la possibilità di un contatto sempre più diretto tra pubblico e idee.


avveduti - Barbablu Film


Six projects, one each month , not just for authorised personnel.



// from January ,18th to June 30th 2012

// in Spilimbergo - PN, Ottica Visus of Vidotto Vania

// Giulia Gasparini, XXXXXXXXXXXXXX&XXXXXXXXXXXXXX, Paola Giacomuzzi, Barbablu Film, Marta Lorenzon, Giulia Rioda



"Avveduti" experiments on placing contemporary art forms beyond traditional circuits. It is an exhibition in which the creative does not have a unique and limiting connection with the display space.

The exhibition aim is to underline the ability of change that may be exercised by citizens through the use of the art product. For six months the coexistence of artistic and business aspects will keep on changing and innovating. An attempt, in short, to re-establish a daily and playful link between art and the most basic activities of contemporary society according to the global vision of abandoning galleries to bring art projects closer to real life. In order to spread art in urban contexts and unconventional spaces, keeping visitors and ideas closely connected.


--