Astratto / Policromo

Bologna - 22/06/2017 : 29/07/2017

Astratto policromo è l’indirizzo che è stato suggerito ai giovani artisti internazioneli del biennio di specializzazione di grafica d’arte dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, mantenendo le tecniche calcografiche tradizionali realizzare mediante la sovraposizione su diverse matrici e hanno formato delle stampe a colori.

Informazioni

  • Luogo: DIPAOLOARTE
  • Indirizzo: Galleria Falcone E Borsellino 4AB - Bologna - Emilia-Romagna
  • Quando: dal 22/06/2017 - al 29/07/2017
  • Vernissage: 22/06/2017 ore 18
  • Curatori: Maria Agata Amato
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Periodo mostra: dal 22 giugno al 29 luglio 2017
Artisti in mostra: Nicola Amato, Xinyi An, Filippo Boni, Olga Mazyarkina, Zoe Muratori,
Lorenzo Pasquale, Xuejian Peng, Jichao Wang, Chen Zhang
<>
Italo Calvino, Senza colori, 1965.
Astratto policromo è l’indirizzo che è stato suggerito ai giovani artisti internazioneli del
biennio di specializzazione di grafica d’arte dell’Accademia di Belle Arti di Bologna,
mantenendo le tecniche calcografiche tradizionali realizzare mediante la
sovraposizione su diverse matrici e hanno formato delle stampe a colori. Con
particolare attenzione alla tecnica acquatinta per ottenere un’estesa gamma
cromatica, alla tradizione acquaforte per definire l’impronta dell’opera, alla carta
bagnata

Una stampa d’arte è il prodotto finale dato dalla combinazione di vari fattori:
la struttura della superficie della carta, il materiale della lastra(zinco, rame, materiale
plastico…), il tipo di inchiostro da stampa, la carta,la pulitura dell’inchiostro, il torchio e
naturalmente l’idea della stampa finale.