Asta di Pandolfini a Milano

Milano - 12/06/2017 : 12/06/2017

Oltre 350 opere di Modigliani, Wharol, Piccasso e Fontana alla prossima Asta di Pandolfini a Milano

Informazioni

  • Luogo: CENTRO SVIZZERO
  • Indirizzo: Via Palestro 2 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 12/06/2017 - al 12/06/2017
  • Vernissage: 12/06/2017 Lotti 1-153 ore 10.30 | Lotti 200-378 ore 15.30
  • Generi: asta

Comunicato stampa

Dal primo Novecento al contemporaneo, con opere e artisti di rilievo internazionale, passando per le correnti degli anni Cinquanta e Sessanta e la pop art italiana, questo in estrema sintesi l’arco di proposte offerte dagli oltre 350 lotti dell’asta di ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA che Pandolfini batterà il prossimo 12 giugno al Centro Svizzero di via Palestro 2 a Milano



Notevole la sezione delle “carte”, tra queste sono di assoluto rilievo LES DEJEUNERS, una matita su carta del 1961 di Pablo Picasso, NUDO DI DONNA A MANI GIUNTE di Amedeo Modigliani e un nucleo di quattro opere di Lucio Fontana.
Destinate a un collezionismo internazionale anche la storica wallpaper MAO di Andy Warhol e un acrilico di su tela di Hans Hartung.

Per gli anni Cinquanta e Sessanta in primo piano ALFABETO SENZA FINE, di Emilio Scanvino, ma bisogna ricordare le opere di Guttuso, Mambor, Scheggi, Pirandello e un raffinatissimo Perilli.
Il movimento ottico cinetico è in catalogo con Marina Apollonio e due lavori di Dadamaino, mentre è rilevante la selezione di opere della pop art italiana che ha tra le opere di spicco SPAZIO ELASTICO di Gianni Colombo; in catalogo ancora Emilio Isgrò, Paolo Cotani, Franco Angeli …

Piero Dorazio sarà largamente presente con una ricca selezione di opere di grande formato e dall’articolata tessitura cromatica, caratteristica anche dell’arazzo di Boetti artista presente al pari di Bonalumi nel segno della continuità con i successi ottenuti nel recente passato.


----
Immagine in copertna: Piero Dorazio, “CYCLADIC” SCURO, 1982, olio su tela, cm 130 x 170
stima 45.000/65.000 euro