Asta Benefica

Sanzeno - 10/11/2013 : 10/11/2013

Un evento benefico volto a concludere il periodo espositivo dedicato e riservato a ventisette artisti di FIDA (Federazione Italiana degli Artisti di Trento) uniti negli splendidi spazi dello storico palazzo cinquecentesco allo scopo di interpretare il tema specifico della “Melamorfosi”.

Informazioni

  • Luogo: CASA DE GENTILI - CENTRO CULTURALE D'ANAUNIA
  • Indirizzo: Strada Provinciale Di San Romedio - Sanzeno - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 10/11/2013 - al 10/11/2013
  • Vernissage: 10/11/2013 ore 16
  • Generi: asta
  • Email: cultura@comunitavaldinon.tn.it
  • Patrocini: Evento ideato dal Centro Culturale d'Anaunia Casa de Gentili - Sanzeno sostenuto da: Comune di Sanzeno FIDA (Federazione Italiana degli Artisti - Trento) Casa d'Aste Von Morenberg - Trento

Comunicato stampa

A conclusione della collettiva di arte contemporanea intitolata “Melamorfosi”, il Centro Culturale d’Anaunia - sostenuto dal Comune di Sanzeno, dalla Federazione Italiana degli Artisti e dalla Casa d’Aste Von Morenberg di Trento - si è fatto ideatore e promotore dell’asta benefica di opere d’arte che si terrà domenica 10 novembre 2013, alle ore 18.00, presso la magnifica location del Centro Culturale d’Anaunia Casa de Gentili nel Comune di Sanzeno



Nell’ambito della collettiva di arte contemporanea organizzata presso gli spazi del Centro Culturale (11 ottobre – 10 novembre), nasce l’idea di dar luogo a un evento benefico volto a concludere il periodo espositivo dedicato e riservato a ventisette artisti di FIDA (Federazione Italiana degli Artisti di Trento) uniti negli splendidi spazi dello storico palazzo cinquecentesco allo scopo di interpretare il tema specifico della “Melamorfosi”.

Le opere, generosamente messe a disposizione dagli attori della collettiva, verranno aggiudicate al miglior offerente partendo da una base d’asta il cui valore è stato ridotto del 50 %. I fondi raccolti verranno versati all’AGSAT – Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino Onlus - e alla Fondazione Trentina per la Ricerca sui Tumori.

Attraverso tale evento, il progetto Centro Culturale d’Anaunia Casa de Gentili - nato con il Portale della Storia nell’Accordo di Programma stipulato tra Provincia Autonoma di Trento e Comunità della Val di Non, nel maggio del 2012, allo scopo di promuovere e valorizzare la cultura in Valle di Non – desidera, facendo rete tra Comuni, Istituzioni, Organizzazioni, Associazioni e censiti di Valle, unire sotto un’unica stella due concetti tanto importanti quanto a volte, purtroppo, slegati: “cultura” e “beneficenza”.

Pertanto, ventiquattro artisti di FIDA quali: Mauro Larcher, Matteo Boato, Bruno Lucchi, Mirta de Simoni Lasta, Lome, Linnet Betta, Graziella Gremes, Carli Alessia Feeela, Roberto Codroico, Doris Cologna, Anna Caser, Silvana Todesco, Paolo Vivian, Enrico Farina, Diego Bridi, Fabrizia Dalpiaz, Roberto Piazza, Gentile Polo, Renato Sclaunich, Luciano Olzer, Franco Ricci, Aldo Pancheri, Stefano Benedetti e Paolo Tomio hanno generosamente messo a disposizione del Centro un’opera ciascuno al fine sia di rendere concretamente visibile l’affascinante processo di un’asta che si terrà, giustappunto, presso il Palazzo di Sanzeno che, allo stesso tempo, far fruttare tale evento devolvendo l’intero ricavato a due importanti realtà trentine.

L’elenco completo delle opere in vendita può essere consultato sulla pagina facebook del Centro Culturale d’Anaunia (www.facebook.com/centroculturaledanaunia), sul
sito della Comunità della Val di Non (www.comunitavaldinon.tn.it), del Comune di Sanzeno (www.comune.sanzeno.tn.it) e su quello di FIDA (www. fida-trento.com).