Asta 124

Roma - 29/10/2013 : 31/10/2013

Il dipartimento di DIPINTI ANTICHI propone due interessanti dipinti eseguiti da pittori della scuola vedutista settecentesca a soggetto architettonico.

Informazioni

  • Luogo: CASA D'ASTE - BABUINO
  • Indirizzo: Via Dei Greci 2 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 29/10/2013 - al 31/10/2013
  • Vernissage: 29/10/2013 ore 15
  • Generi: asta
  • Orari: Martedì 29 ottobre, ore 15 – Arredi e dipinti antichi Mercoledì 30 ottobre, ore 15 –Arredi e dipinti del XIX secolo Giovedì 31 ottobre, ore 15 – Libri, argenteria, porcellane e oggetti da collezione

Comunicato stampa

IMPORTANTI DIPINTI ANTICHI DA COLLEZIONI ITALIANE
ARREDI ANTICHI E DEL XIX SECOLO
LIBRI, ARGENTERIA, PORCELLANE E COLLEZIONISMO

ASTE
Martedì 29 ottobre, ore 15 – Arredi e dipinti antichi
Mercoledì 30 ottobre, ore 15 –Arredi e dipinti del XIX secolo
Giovedì 31 ottobre, ore 15 – Libri, argenteria, porcellane e oggetti da collezione

Esposizione da venerdì 25 a lunedì 28 ottobre 2013, ore 10/20

Il dipartimento di DIPINTI ANTICHI propone due interessanti dipinti eseguiti da pittori della scuola vedutista settecentesca a soggetto architettonico

Uno è di Gian Paolo Panini (Piacenza 1691 - Roma 1765), un tipico Capriccio architettonico con figure e statua di Achille del 1718, opera meglio nota col titolo ‘Mario sulle rovine di Cartagine’ (Olio su tela, cm. 65 x 44)(lotto 116, € 35.000-45.000), e l’altro è opera in collaborazione tra Michele Marieschi (Venezia 1710 - 1743) e Francesco Albotto (Venezia 1721 - 1757) raffigurante Veduta con capriccio architettonico, obelisco e monumento equestre Olio su tela, cm. 69 x 83)(lotto 146, €15.000-20.000).
Inoltre, di spirito storico neoclassicista l’opera di Andrea Casali (Civitavecchia 1705 - Roma 1784) raffigurante la scena Spurio Lucrezio e Collatino assistono alla morte di Lucrezia (Olio su tela, cm. 38 x 47,5)(lotto 1, € 4.000-5.000).
Per l’arte internazionale, proponiamo della bottega di Abraham Brueghel (Anversa 1631 - Napoli 1697) una grande Natura morta di frutta e fiori con tovaglia in seta rossa (Olio su tela, cm. 63 x 115)(lotto 44, € 10.000-15.000).

Il dipartimento dei DIPINTI DELL’OTTOCENTO propone alcune importanti opere di maestri italiani. Importante e raro, il gran bel dipinto dell’artista macchiaiolo Angiolo Tommasi (Livorno 1858 - Torre del Lago 1923) con una grande scena che annuncia la Belle Époque e raffigura la vita dei ceti borghesi, titolata La visita alla balia, databile alla prima metà degli anni Ottanta dell’Ottocento (Olio su tela, cm. 195 x 280)(lotto 339, € 40.000-50.000).
Inoltre, una interessante opera di Alessio Issupoff (Viatka 1889 - Roma 1957), importante in quanto relativa al periodo precedente a quello in cui si stabilì a Roma, dipinto prima quindi del 1926; si tratta di una ridente Contadina (Olio su tela, cm. 98 x 74)(lotto 363, € 2.000-3.000).
Bella e poetica l’opera di Francesco Longo Mancini (Catania 1880 - Roma 1954) che ritrae una Mamma col bambino (Olio su tela, cm. 97 x 99)(lotto 224, € 2.500-3.000).

Nell’ambito dell’arredamento, ricordiamo la presenza di MOBILI ANTICHI E DELL’OTTOCENTO, dove presentiamo un importante collezione di arredi settecenteschi. In primis, un Trumeau napoletano della metà del XVIII secolo, impiallacciato in noce e radica di noce, con riserve in radica di ulivo, bosso ed acero (cm. 220 x 117 x 50)(lotto 106, € 12.000-18.000), inoltre una straordinaria Credenza Romana del XVIII secolo in legno a lacca verde dipinto ad architetture classiche, grottesche, teste di meduse e trionfi d'arme (cm. 126 x 174 x 40)(lotto 114, € 4.000-4.500). Inoltre, Commodes, Consoles, Specchiere, Chiffonier, Lampadari, Poltrone e Sedie veneziane e inglesi del Sette e dell’Ottocento.

La terza giornata di vendita sarà arricchita dall’offerta degli Argenti, delle Porcellane e delle Maioliche antiche, dei Libri antichi e di Collectabilia con Orologi, Spade e Sculture del Sette e dell’Ottocento.

Infine, ampia selezione di TAPPETI ANTICHI sia persiani che caucasici dell’Otto e del Novecento.