Assaggi di città

Milano - 01/12/2014 : 01/12/2014

L'evento vuole offrire un “assaggio” del lavoro fotografico sulla città di Milano di otto autori, abbinato alle suggestioni culinarie della chef Francesca Baccani.

Informazioni

  • Luogo: UPCYCLE CAFE'
  • Indirizzo: via Ampere 59 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 01/12/2014 - al 01/12/2014
  • Vernissage: 01/12/2014 ore 19
  • Generi: serata – evento

Comunicato stampa

Fotonomica è lieta di invitarvi all’evento “Assaggi di città. Milano tra gusto e fotografia” lunedì 1 dicembre alle ore 19 presso gli spazi di Upcycle Milano Bike Cafè in via A.M. Ampère 59.

Secondo appuntamento delle iniziative organizzate da Fotonomica sul tema fotografia e gusto: dopo “Paesaggi come percezioni” del 2013, “Assaggi di città. Milano tra gusto e fotografia” vuole offrire un “assaggio” del lavoro fotografico sulla città di Milano di otto autori, abbinato alle suggestioni culinarie della chef Francesca Baccani



Ricette ispirate alla tradizione milanese introdurranno alla visione di circa 20 opere fotografiche di Davide Catullo, Pierfrancesco Celada, Matteo Cirenei, Joakim Kocjancic, Martino Lombezzi, Daniele Portanome, Luca Quagliato e Giulia Ticozzi in un percorso che, partendo dalle atmosfere del Bike Cafè milanese, condurrà nello spazio di coworking attiguo, un ex garage oggi trasformato nel distretto dell’innovazione sociale dalla società Avanzi, in cui Fotonomica ha sede.


CONTATTI
Fotonomica
Daniele Portanome
+39 328.6576671
[email protected]


CHI SIAMO
Fotonomica è una galleria di fotografia d’autore online che rappresenta esclusivamente autori contemporanei. Fotonomica propone opere in tiratura limitata a partire da prezzi accessibili, offrendo la possibilità a chi coltiva il gusto per l’arte di avvicinarsi sempre di più al mondo della fotografia d’autore.
La maggior parte delle stampe vengono realizzate on demand, mentre altre sono visibili su appuntamento presso la sede di Fotonomica (Via Ampère 61/A, Milano).
La mission di Fotonomica non è solo quella di vendere opere fotografiche: attraverso la realizzazione di attività culturali e di formazione, l’organizzazione di mostre ed eventi in spazi non tradizionalmente deputati all’arte, Fotonomica crea esperienze, sia fisiche che virtuali, per approfondire tematiche legate alla cultura fotografica. Anche grazie al blog, Fotonomica vuole essere una piattaforma di aggregazione nella quale convivono le opere e le esperienze degli autori rappresentati, le proposte formative e gli eventi che ruotano intorno al mondo della fotografia contemporanea, in equilibrio tra online e offline.
Attualmente fanno parte del progetto Fotonomica i fotografi Fabio Barile, Davide Catullo, Pierfrancesco Celada, Federico Ciamei, Matteo Cirenei, Alessandro Grassani, Joakim Kocjancic, Martino Lombezzi, Simone Mizzotti, Lorenzo Mussi, Luca Quagliato, Pio Tarantini, Giulia Ticozzi, Roberto Toja.

Francesca Baccani nasce a Milano molti anni fa in un bel pomeriggio di Aprile, all'ora della merenda. Da bambina è costretta ad aiutare in cucina il padre, un severissimo ingegnere del capricorno con la passione dell'alta gastronomia, e in seguito ai traumi subiti per tutta la vita non riuscirà a preparare la maionese.
Dopo gli studi classici vive in Inghilterra, Francia e Spagna e si diploma interprete e traduttrice. Per anni insegna e traduce, poi si trasferisce in Marocco, ad Agadir, dove lavora per lungo tempo al ristorante 'La Scala' come cantante jazz. Tornata in Italia, avvia una pasticceria biologica a Milano, si occupa di fotografia d'arte, organizzando mostre e fiere in giro per l'Europa, gestisce una scuola di cucina e lavora per il catering del Commercio Equo e Solidale. All'apertura di Ostello Bello prende in gestione la cucina e inventa i lunch di Big Mama. Attualmente è chef e responsabile cucina di Upcycle Bike Café dove coordina le attività di un piccolo staff di cuochi internazionali.

I NOSTRI PARTNER

Upcycle è un urban bike cafè di ispirazione nordeuropea. Uno di quei posti in cui si sperimenta un modo diverso di vivere e condividere la convivialità, il tempo e persino il lavoro. Upcycle è uno spazio per incontri e dibattiti su viaggi, diritti, esperienze e stili di vita sostenibili. Come una bicicletta. Upcycle è una gioiosa depandance del distretto di co-working e innovazione sociale di AvanziSostenibilità per azioni. Dedicato in primis agli amanti della bicicletta, in tutte le declinazioni possibili, Upcycle è ovviamente aperto a tutta la città.
Sito web: www.upcyclecafe.it

Avanzi è un centro di ricerca e di consulenza fondato nel 1997. Da allora, ha cercato di essere un player credibile e indipendente nel campo dello sviluppo sostenibile e dell’innovazione sociale. Avanzi ha sempre posto la questione etica al centro del proprio modo di operare. Questo le ha consentito di costruire una solida reputazione e di lavorare per diversi interlocutori: imprese, enti di governo locali, organizzazioni non governative, Commissione Europea. Avanzi organizza le proprie attività lungo quattro filoni, fortemente interconnessi tra loro: Think tank, Consulting, Habitat, Incubazione.
Sito web: www.avanzi.org