Arts2Innovation Forum 2011

Matera - 01/12/2011 : 02/12/2011

Un evento internazionale volto ad approfondire le tematiche connesse al valore dell’arte utilizzata come strumento per migliorare le imprese. L'idea centrale del Forum è quella di condividere le esperienze e i benefici che le organizzazioni possono ottenere assorbendo l’arte nelle loro strategie di lavoro e nei sistemi di gestione.

Informazioni

  • Luogo: CASA CAVA
  • Indirizzo: via San Pietro Barisano 75100 - Matera - Basilicata
  • Quando: dal 01/12/2011 - al 02/12/2011
  • Vernissage: 01/12/2011
  • Generi: incontro – conferenza
  • Biglietti: La partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi
  • Sito web: http://www.arts4business.org
  • Email: martacolombo@gmail.com

Comunicato stampa

Giovedì 1 dicembre Deborah Carè e Marcello Smarrelli, rispettivamente direttore e direttore artistico della Fondazione Ermanno Casoli, sono invitati a partecipare al prestigioso Arts2Innovation Forum 2011, che si terrà presso La Casa Cava, nel suggestivo centro storico di Matera.



Un evento internazionale volto ad approfondire le tematiche connesse al valore dell’arte utilizzata come strumento per migliorare le imprese. L'idea centrale del Forum è quella di condividere le esperienze e i benefici che le organizzazioni possono ottenere assorbendo l’arte nelle loro strategie di lavoro e nei sistemi di gestione





In questo contesto, Deborah Carè e Marcello Smarrelli sono chiamati a illustrare l’esperienza condotta con la Fondazione Ermanno Casoli, da sempre impegnata nella costruzione di un dialogo fattivo fra arte e industria e nella promozione dell’uso dell’arte come mezzo di sviluppo all’interno dell’impresa. Verranno presentati i risultati riscontrati dalle aziende che collaborano con la Fondazione, in particolare dal Gruppo Elica, che da anni la sostiene condividendone gli obiettivi e prendendo parte alle sue attività. Attraverso i progetti formativi ideati e realizzati dalla Fondazione, le imprese sperimentano come l’arte influenzi positivamente l’ambito di lavoro, aiutando a superare schemi di pensiero precostituiti in favore di soluzioni alternative, fungendo quindi da motore per la crescita e l’innovazione.