Artiparlando – Stephan Schmidt-Wulffen

Bolzano - 02/02/2017 : 02/02/2017

L'arte suscita interrogativi, il design li risolve. Il design cerca la funzione, mentre l’arte non ha uno scopo pratico: ma è ancora così?

Informazioni

  • Luogo: MUSEION
  • Indirizzo: Piazza Piero Siena 1 - Bolzano - Trentino-Alto Adige
  • Quando: dal 02/02/2017 - al 02/02/2017
  • Vernissage: 02/02/2017 ore 20
  • Curatori: Stephan Schmidt-Wulffen
  • Generi: incontro – conferenza

Comunicato stampa

L’arte suscita interrogativi, il design li risolve. Il design cerca la funzionalità, metre l’arte non ha uno scopo pratico: ma è ancora così? Che rapporto c’è tra funzionalità e libera creatività in due discipline affini, ma diverse, come il design e l’arte? Quanto sappiamo leggere il linguaggio che parlano gli oggetti di design? Come presentarli e comunicarli in un museo?

Quattro relatori di alto livello affrontano questi interrogativi da diverse prospettive e angolazioni. Il ciclo si apre con Stephan Schmidt-Wulffen.

Stephan Schmidt-Wulffen
Teorico dell’arte e curatore, nonchè ricercatore nell’ambito dell’epistemologia artistica e teoria del design

Rettore presso Akademie der bildenden Künste in Wien (2002-2011) e New Design University in St. Pölten (2011-2016). Dal 1992 al 2000 Direttore del Kunstverein in Hamburg. Schmidt-Wulffen è Docente per Teoria dell’Arte presso la Libera Università di Bolzano, dove dirige il nuovo curriculum in Arte.

Il rapporto tra arte e design è al centro del nuovo ciclo di conferenze, che prende spunto dall’attivazione del curriculum in Arte nel Corso di Laurea in Design e Arti della Libera Università di Bolzano.

Immagine: Daniel Eatock & Andrea Branzi, Wall Bookshelf, 2011. Installation view, Museion 2015. Foto: Luca Meneghel