ArteGenova 2013

Genova - 14/02/2013 : 18/02/2013

ArteGenova nasce nel 2004 e giunge, a febbraio 2013, alla IX edizione presentandosi come una mostra mercato d’arte moderna e contemporanea di crescente successo.

Informazioni

  • Luogo: FIERA DEL MARE
  • Indirizzo: Piazzale John Fitzgerald Kennedy 1 - Genova - Liguria
  • Quando: dal 14/02/2013 - al 18/02/2013
  • Vernissage: 14/02/2013 ore 18 su invito
  • Generi: fiera
  • Orari: venerdì, sabato e domenica 10.00 – 20.00; lunedì 10.00 – 13.00
  • Biglietti: ingresso libero previa registrazione
  • Sito web: http://www.artegenova.org
  • Email: fiere@intermediapubblicita.com

Comunicato stampa

ArteGenova nasce nel 2004 e giunge, a febbraio 2013, alla IX edizione presentandosi come una mostra mercato d’arte moderna e contemporanea di crescente successo. La manifestazione si terrà nel Padiglione C della Fiera di Genova dal 15 al 18 Febbraio.
In pochi anni ArteGenova ha conquistato un ruolo importante nel panorama fieristico italiano, infatti essendo l’unica Mostra Mercato d’arte Moderna e contemporanea del Nord Ovest risulta oggi il punto di riferimento per il settore artistico dell’intera area geografica d’azione


Le gallerie che anno dopo anno partecipano alla fiera sono circa 90, espongono le opere dei grandi maestri che hanno fatto la storia del ‘900, accanto alle opere degli artisti che con le loro intuizioni e innovazioni stanno segnando la storia dell’arte contemporanea. Ricordando alcuni dei nomi presenti in mostra non si può fare a meno di segnalare Fontana, Morandi, Guttuso, Balla, Burri, De Chirico, Schifano, Arman, Boetti, Campigli, Castellani, Christo, Dadamaino, Zorio, Kounellis, Lodola, Music, Rotella, Palladino, Pomodoro, Perilli, Scanavino, ecc.. Accanto a questi importanti nomi trovano spazio i giovani talenti emergenti, che espongono le loro opere nella sezione CATS Contemporary Art Talent Show. L’evento si dimostra, infatti, di rilevante portata culturale anche per l’ampio spazio dedicato alle espressioni più recenti e giovani dell’Arte Contemporanea. Proprio queste ultime esprimono il suggestivo evolversi del genio artistico dei nostri giorni, ponendo in evidenza le linee di sviluppo dell’arte attuale e le sue più estreme manifestazioni, esemplificate dalla Video Arte e dall’utilizzo di nuove tecniche nell’ambito del linguaggio fotografico.
Genova, città anticamente detta “la Superba”, vanta un glorioso passato di Repubblica marinara, durante il quale si guadagnò il titolo di dominatrice dei mari. Il centro storico della città permane pressoché integro nelle sue fattezze medievali: nel 2006 diviene infatti sito Unesco. Il porto antico simboleggia invece la fusione armonica delle due anime del capoluogo ligure: gli antichi palazzi della Ripa Maris si accostano infatti ai moderni progetti di Renzo Piano. In un contesto come questo non poteva mancare una fiera d’arte moderna e contemporanea, che sin dalla prima edizione è stata accolta con entusiasmo dal pubblico genovese e col susseguirsi degli anni è diventata il punto di riferimento per i collezionisti, gli addetti e gli appassionati del settore del Nord Ovest Italia. Il vernissage di ArteGenova è ormai un appuntamento mondano atteso e vivace durante il quale gli ospiti hanno la possibilità di vedere, in anteprima, un’ampia selezione di capolavori d’Arte italiana e straniera, in un percorso che spazia dall’Espressionismo al Surrealismo, dal Futurismo al Dadaismo, dal Cubismo all’Astrattismo fino a giungere allo Spazialismo, all’Arte Concettuale e alla Pop Art, non tralasciando l’Arte Povera, la Transavanguardia e tutte le manifestazioni più attuali dell’Arte Contemporanea.
L’alto profilo culturale di ArteGenova si rivela dunque una risorsa fondamentale per il pubblico, senza dimenticare che questo evento è una vetrina dedicata non solo al godimento estetico dell’oggetto, ma anche alla compravendita delle opere, valutate dal punto di vista economico. L’attuale mercato dell’Arte risulta infatti essere, come testimoniano le quotazioni strabilianti raggiunte da numerosi maestri, un buon settore di investimento: si è compreso, infatti, come non solo le firme dei grandi autori, ma anche le opere degli artisti contemporanei ed emergenti, possano rivelarsi un bene di rifugio alternativo.
La manifestazione ha risposto ad un’esigenza sentita dal territorio in cui si svolge, che vantava già una grande attenzione per l’arte moderna e contemporanea. ArteGenova si è inserita in questo contesto e si è affermata come un efficace realtà di promozione economica, culturale ed artistica, creando e consolidando una rete di scambi verso la Francia, verso la Spagna e verso il grande bacino del Mediterraneo.