Arte Ego

Roma - 07/11/2013 : 30/11/2013

La mostra, che vuole evidenziare tre percorsi all’insegna della sperimentazione, presenta opere pittoriche, installazioni e video.

Informazioni

  • Luogo: CENTRO LUIGI DI SARRO
  • Indirizzo: Via Paolo Emilio 28 - Roma - Lazio
  • Quando: dal 07/11/2013 - al 30/11/2013
  • Vernissage: 07/11/2013 ore 18
  • Curatori: Tonino Sicoli
  • Generi: arte contemporanea, collettiva

Comunicato stampa

Il Centro Di Sarro propone i lavori di Sebastiano Dammone Sessa, Niccolò De Napoli, Milton Blas Verano nella mostra ARTE EGO/Una ricerca d’identità, curata da Tonino Sicoli. La mostra, che vuole evidenziare tre percorsi all’insegna della sperimentazione, presenta opere pittoriche, installazioni e video.

Sebastiano Dammone Sessa nasce a Montreux (EE) nel 1981. Consegue il Diploma di laurea di secondo livello in Arti Visive e Discipline per lo Spettacolo con indirizzo Decorazione presso l'Accademia di Belle Arti di Catanzaro. Numerose sono le collaborazioni con il museo Marca di Catanzaro in qualità di tecnico allestitore e decoratore

Nel 2012 collabora con il Maestro Daniel Buren in occasione della mostra Intersezioni 7 presso il Parco Archeologico di Scolacium. Nel 2011 partecipa ad una residenza d'artista ad Hangzhou (Cina), per il progetto comunitario Italia/Cina, Sulle orme di Marco Polo, cento pittori italiani dipingono Hangzhou. Nel 2007 vince il Premio Nazionale delle Arti indetto dal MIUR, presso il Centro Fieristico le Ciminiere di Catania nella sezione Decorazione. E’ docente presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata.

Niccolò De Napoli nasce a Cosenza nel 1986. Attualmente vive e opera tra Cosenza e Roma. Artista eclettico, ama esprimersi utilizzando tecniche e media non convenzionali alternando pittura, scultura, video, ready-made e fotografia. Dopo una breve parentesi negli Stati Uniti, torna in Italia, perseguendo la sua ricerca artistica ricca di concettualità e tensione sperimentale. Nel 2011 è selezionato per il padiglione Italia /Calabria alla 54^ Biennale di Venezia, dove ha presentato il video “Something in a Livingroom”. Tra le mostre: “Il Respiro della Sila”, Cappella Orsini, Roma (2012); “Il Divino nell’arte Contemporanea”, Museo dei Bretti e degli Enotri, Cosenza (2012); “Arte Contemporanea a Palazzo Costantino Di Napoli”, Mostra itinerante per la celebrazione del 388° Festino di Santa Rosalia”, Palermo (2012); "Echi dal ghetto", Università della Calabria, Rende (2012); "Macerie", Pal. S. Agostino, Palermo (2012); "Equilibri Precari. L'arte al tempo delle crisi", Museo del Presente, Rende (2012); "Arte Emergente", Quantum Leap Gallery, Roma (2011); "Siamo altrove", Chiostro di San Domenico, Cosenza (2010); "Residui", Parco Storico del Ninfeo, Vadue di Carolei (2009); "Art in Loft", 248 McKibbin Loft Buschwick, Brooklyn-NY (2009); “Tempra Accademy in the World”, Malta Art Biennale,Licata (2008); “Nuove Proposte Collection”, Gall. Margutta Catania (2008).

Milton Blas Verano nasce a Buenos Aires nel 1984. All'età di sette anni si trasferisce in Italia dove, nel 2007, consegue il diploma Accademico di primo livello presso l'Accademia di Belle Arti di Catanzaro (Pittura) e, nel 2010, quello di secondo livello in Arti Visive e Discipline per lo Spettacolo. Tra le mostre recenti: "Lo Stato dell'Arte", 54° Biennale di Venezia, Venezia, Italia (2011); "Nuove Acquisizioni", MAON Museo d'Arte dell'Otto e Novecento, Cosenza, Italia (2013); "Centro/Periferia Federculture", Tempio di Adriano, Roma, Italia (2012), Palazzo Ziino, Palermo, Italia (2013); "Cultures Maison", Maison des Cultures de Saint Gilles, Bruxelles, Belgio (2012); "Open Space 1: La Dimensione Umana del Contemporaneo" Galleria Nazionale di Cosenza Palazzo Arnone, Cosenza, Italia (2012); "4th Wall Gallery", 4th Wall Gallery, Los Angeles, USA (2009); "MIUR", Accademia di Belle Arti di Napoli, Napoli, Italia (2010). "INCUBARTE, Festival Internacional de Arte, Sala la Gallera, Valencia, Spagna (2013). Vive e lavora a Londra, Regno Unito.