ArtColorBike 2021

Milano - 02/04/2021 : 24/04/2021

Prima tappa della mostra itinerante che prevede 12 opere installative, frutto della creatività di giovani e talentuosi studenti d’arte (9 donne e 3 uomini, selezionati dall’Accademia di Brera).

Informazioni

  • Luogo: ARTEPASSANTE REPUBBLICA
  • Indirizzo: Stazione Repubblica del Passante Ferroviario - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 02/04/2021 - al 24/04/2021
  • Vernissage: 02/04/2021 no
  • Generi: arte contemporanea

Comunicato stampa

Prima tappa della mostra itinerante che prevede 12 opere installative, frutto della creatività di giovani e talentuosi studenti d’arte (9 donne e 3 uomini, selezionati dall’Accademia di Brera), uniti per confermare l’urgenza di dare spazio alla creatività femminile, che si sono espressi su un supporto significativo e di recupero: la bicicletta.

Terza edizione, dedicata alla ricerca femminile nel mondo delle arti: questa la nuova sfida per artColorBike, il progetto che promuove l’ecologia, la mobilità sostenibile e un approccio consapevole al consumo attraverso l’arte e il colore

Dopo questi mesi complessi, è ancor più forte l’urgenza di unirsi e lavorare in sinergia: mondo della cultura, istituzioni e aziende private si incontrano per concretizzare un’iniziativa culturale che sceglie l’arte come strumento sociale, veicolando un messaggio di responsabilità e rispetto.

Il progetto, ideato da Contexto -agenzia milanese di editoria e comunicazione-, è realizzato in collaborazione con il Comune di Milano | Cultura, con l’Accademia di Belle Arti di Brera e inserito nella programmazione culturale milanese “I Talenti delle Donne”. Grazie alla recente sinergia con Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante, ecco che artColorBike assume un aspetto ancora più metropolitano e contemporaneo, cogliendo l’opportunità di esporre negli spazi di OrSolArt APS (Passante Ferroviario di Repubblica), dal 2 al 24 aprile 2021.

Guidati dal docente Dany Vescovi, gli studenti trasformano rottami di biciclette in opere d’arte, restituendole alla cittadinanza che le potrà ammirare in un luogo di grande suggestione, le cui vetrine sul passaggio metropolitano permetteranno la fruizione della mostra in modo libero. Ispirandosi alla ricerca di sole artiste donne, i ragazzi, quest’anno, esprimono la propria creatività, realizzando un’opera capace di omaggiare la figura di riferimento scelta, impiegando strumenti e materiali messi a disposizione dagli sponsor tecnici.

Novità di quest’anno è la scelta di inserire la figura di una madrina, nel progetto che anno dopo anno coinvolge sempre più personalità e realtà di significato del panorama culturale contemporaneo: l’artista scelta per rappresentare e testimoniare nel tempo un percorso di affermazione, racconto e identità femminile è Fernanda Fedi, che ha accolto con passione ed entusiasmo la proposta di far parte di un’iniziativa volta a ribadire la funzione libera e sociale dell’arte. Fernanda Fedi fin dagli anni Settanta si è impegnata nella lotta sociale e artistica soprattutto riguardo le donne. Si ricordano i convegni ‘Donna Arte Società’ al Formentini/Brera nel 1978 e ‘DONNA ARTE-12 al 2000’ al Palazzo delle Stelline nel 1988. Crede fermamente nei giovani e nelle loro potenzialità contenutistiche ed espressive.

La mostra si sposterà, per una seconda tappa, al Castello Sforzesco dal 26 aprile al 2 maggio 2021, dove ad accogliere artColorBike saranno i prestigiosi spazi del Cortile della Rocchetta.