Art for Charity. L’arte è un dono

Milano - 28/03/2017 : 02/04/2017

La Fondazione Stelline, in collaborazione con la Fondazione Mission Bambini, organizza un’esposizione d’arte contemporanea con oltre 40 opere in vendita, il cui ricavato sarà interamente devoluto al progetto “Cuore di Bimbi”.

Informazioni

  • Luogo: FONDAZIONE STELLINE
  • Indirizzo: Corso Magenta 61 - Milano - Lombardia
  • Quando: dal 28/03/2017 - al 02/04/2017
  • Vernissage: 28/03/2017 ore 18,30
  • Generi: arte contemporanea, collettiva
  • Orari: ore 10-20
  • Biglietti: ingresso libero
  • Uffici stampa: STUDIO BONNEPRESSE

Comunicato stampa

[Milano 21 marzo 2017] Un’occasione espositiva in cui sono raccolte e messe in vendita oltre 40 opere pittoriche e fotografiche, ma anche illustrazioni e sculture, donate da artisti in crescita o consolidati: questa è Un due tre Stella – Art for Charity. L’arte è un dono. Il ricavato sarà interamente devoluto a “Cuore di Bimbi”, progetto di Mission Bambini per salvare bambini cardiopatici dei Paesi più poveri



«L’arte al servizio del bene e la Fondazione al servizio dei bambini: un cerchio che si chiude attraverso il sostegno che, con grande orgoglio, la Fondazione Stelline ha offerto a Un due tre Stella – Art for Charity. L’arte è un dono», ha dichiarato PierCarla Delpiano, presidente delle Stelline. «A riprova del valore di tale progetto, vi sono non solo la presenza di tante opere d’arte – molte delle quali provenienti da artisti che negli ultimi anni hanno esposto i propri lavori alla Fondazione, fatto questo che conferma le Stelline come luogo d’eccellenza per ospitare artisti contemporanei –, ma anche le finalità di un’iniziativa come questa. Ed è proprio lo scopo benefico a sostegno dei più piccoli che mi rendono fiera di rappresentare una realtà cittadina che ha nell’impegno sociale uno dei propri valori fondanti, in coerenza con la storia del Palazzo in cui si trova, già sede di un orfanatrofio, e con gli obiettivi che la contraddistinguono sin dalla nascita».

Le opere in mostra sono di Guido Airoldi, Gianni Aricò, Vincenza Benedetti, Stefania Boletti, Pedro Cano, Giuseppe Canu, Giovanni Cerri, Gianluigi Colin, Andrea Contin, Toni D'Andrea, Neige De Benedetti, Pino Di Gennaro, Simone Durante, Pier Paolo Fassina, Matteo Ferretti, Silvia Fiorido, Attilio Forgioli, Vittore Frattini, Delfino Legnani, Gianni Maffi, Gabriella Magaldi, Marla, Alfredo Mazzotta, Cesare Melgari, Marco Minotti, Marco Petrus, Gloria Pizzilli, Noemi Poffe, Roberto Polillo, Gian Maria Potenza, Fabio Presti, Marco Goran Romano, Anna Santinello, Beba Stoppani, Maurizio Taioli, Massimo Uberti, Giulio Zanet, Michela Zasio e Franco Zazzeri.

A sottolineare l’importanza di questa iniziativa, Goffredo Modena, presidente di Mission Bambini, in vista dell’inaugurazione ormai prossima ha espresso la propria soddisfazione «per un progetto il cui valore sta anche nella collaborazione tra le due Fondazioni e nell’adesione di così numerosi e importanti artisti». Il presidente ha voluto sottolineare come «i fondi raccolti, attraverso il progetto “Cuore di Bimbi”, contribuiranno a sostenere le missioni di medici volontari che organizziamo in tanti Paesi, tra cui Birmania, Uganda e Zambia, dove migliaia di bambini nati con una grave cardiopatia sono in attesa di cure».