Art Conversation – Haim Steinbach

Venezia - 11/10/2016 : 11/10/2016

L’artista Haim Steinbach in conversazione con la curatrice Caroline Bourgeois.

Informazioni

Comunicato stampa

Tornano le Art Conversation con i protagonisti della Pinault Collection: martedì 11 ottobre alle ore 18.00, il Teatrino di Palazzo Grassi presenta uno speciale incontro con il grande artista americano Haim Steinbach (1944), in conversazione con la curatrice Caroline Bourgeois.

Con l’installazione Display #27 – Barn Wall Haim Steinbach è tra i protagonisti della mostra collettiva Accrochage a cura di Caroline Bourgeois in corso a Punta della Dogana sino a domenica 20 novembre

L’opera si presenta come una parete lignea sezionata che rievoca un’architettura rustica composta da due aperture: una porta che il pubblico può varcare e una finestra molto più piccola, oltre la quale è collocato un secchio colmo di latte.




Haim Steinbach con la sua opera Display #27 - Barn Wall, 1991. Ph Matteo De Fina



La pratica di Haim Steinbach si esprime attraverso la selezione, la composizione e la presentazione di oggetti della vita di tutti i giorni che abbiano una carica evocativa e provengano da fonti e culture diverse. Questi elementi divengono fruibili attraverso dei ‘rituali dell'esposizione’, personali o impersonali, che dimostrano che funzione e design spesso si intrecciano.
Queste procedure compositive si sviluppano molto spesso all’interno di strutture di uso comune: uno scaffale, un tavolo, un contenitore, una porta, una stanza, una casa.
Sia quando costruisce i propri scaffali o le scatole per gli oggetti, sia quando interviene negli spazi architettonici con pareti sezionate, i devices espositivi di Haim Steinbach smantellano i contesti istituzionali che predeterminano i nostri movimenti fisici e abbattono le norme socioculturali di collocamento degli oggetti.

La prima mostra personale di Haim Steinbach si è tenuta nel 1988 al Musée d’Art Contemporain di Bordeaux. L’artista ha esposto in importanti istituzioni internazionali: al Solomon R. Guggenheim di New York (1993), al Castello di Rivoli (1995 e 2004), al Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig di Vienna (1997–98). Nel 2013 e nel 2014 la mostra monografica dedicata a Steinbach, Once again the world is flat, è stata presentata al Hessel Museum of Art, Annandale-on-Hudson, New York, alla Serpentine Gallery di Londra e alla Kunsthalle di Zurigo. Lo stesso anno la mostra Fresh: Haim Steinbach and Objects from the Permanent Collection ha presentato lavori appartenenti alla Menil Collection di Houston insieme a oggetti trovati nel museo e a opere dello stesso Haim Steinbach, in combinazioni disegnate dall'artista.


Il calendario completo della stagione culturale è disponibile sul sito di Palazzo Grassi, alla pagina “calendario”. www.palazzograssi.it